Tagliatelle Cremose, Panna e Gamberi

Un primo piatto di pesce semplice, perfetto per il vostro menù di natale, ecco le Tagliatelle Cremose, Panna e Gamberi profumate al rosmarino.

Ricetta Pasta Panna E Gamberi
Difficoltà Media
Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

I primi piatti di pesce sono i protagonisti delle tavole di Natale: perfetti per la vigilia e per tutte le cene con amici e parenti che immancabilmente iniziano a susseguirsi con l’arrivo di Dicembre, sono un vero e proprio must. Se però ai fornelli non vi sentite particolarmente a vostro agio, le Tagliatelle Cremose, Panna e Gamberi sono la ricetta che fa per voi. Semplicissime da preparare, sfruttano uno degli abbinamenti più apprezzati della cucina, quello tra la Panna e il pesce.

Sebbene siano in molti a ritenere il tutto un po’ kitsch, al primo assaggio noterete il sorriso sui volti dei vostri commensali, segno che in realtà sono tutti pregiudizi. A dare a questo piatto di Tagliatelle Panna e Gamberi un aroma particolare c’è il Rosmarino, un’erba aromatica troppo spesso sottovalutata. Ecco quindi come con pochi e semplici ingredienti è possibile dare vita a una Ricetta di Natale perfetta.

Se siete alla ricerca di altri primi piatti da inserire nel Menù di Natale, magari a base di pesce, provate le Lasagne con Pesto e Gamberetti, le Lasagne al Salmone e il Risotto con i Gamberoni.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare lle Tagliatelle Cremose, Panna e Gamberi?

  1. Per preparare le Tagliatelle Cremose, Panna e Gamberi cominciate dalla pulizia dei gamberi seguendo la nostra guida su Come Pulire i Gamberi. Se li avete acquistati surgelati e già puliti potete tranquillamente saltare questo passaggio.
  2. Trasferiteli poi in una padella con un filo di olio, lo spicchio d'aglio, i rametti di rosmarino e rosolateli per un paio di minuti fino a che non cominceranno a prendere colore.
  3. Dopo aver alzato la fiamma, sfumateli con il vino bianco e, solo quando non sentirete più odore di alcool sollevarsi dalla padella, spegnete il fuoco e trasferite i gamberi in un piatto.
  4. Prima di procedere con la ricetta, mettete a cuocere le tagliatelle per il tempo indicato sulla confezione (solitamente bastano 5-10 minuti) in modo da ottenere una cottura al dente.
  5. Nella stessa padella in cui avete cotto i gamberi mettete a ridurre la panna per un paio di minuti, fino a che non comincerà ad addensarsi. In ultimo insaporitela con una presa di sale e una macinata di pepe fresco.
  6. A questo punto anche la pasta sarà pronta. Non vi resta che scolarla, saltarla in padella con la panna e aggiungere i gamberi cotti in precedenza. Le vostre Tagliatelle Cremose, Panna e Gamberi sono pronte per essere servite.

– Varianti e Alternative

Lontano dal Natale si tende a stare più attenti alla linea, ma per non rinunciare a questa ricetta potete sostituire la panna con del formaggio tipo Philadelphia light: avrete così delle Tagliatelle Cremose Philadelphia e Gamberi con qualche caloria in meno!

– Consigli

Potete avvantaggiarvi con la preparazione del piatto cuocendo in anticipo i gamberi e riducendo la panna. Solo quando tutti saranno seduti a tavola e avranno consumato l'antipasto, lessate le tagliatelle e saltatele in padella con la panna, aggiungendo in ultimo i gamberetti.

– Come Conservare lle Tagliatelle Cremose, Panna e Gamberi

Le Tagliatelle ai Gamberi si conservano in frigorifero per un paio di giorni, ben coperte da pellicola. Vi consigliamo di riscaldarle in padella aggiungendo un goccio di latte per renderle cremose.

- Note alla Ricetta