Risotto con Salsiccia e Stracchino

Il Risotto con Salsiccia e Stracchino è un cremoso primo piatto dal sapore deciso perfetto da preparare per una cena speciale oppure per un pranzo in famiglia!

Difficoltà Facile
Preparazione 5 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Molto basso

Il Risotto con Salsiccia e Stracchino è un cremoso primo piatto dal sapore deciso perfetto da preparare per una cena speciale oppure per un pranzo in famiglia! Questo risotto è perfetto da preparare anche se avete dei bambini tra gli ospiti perché è preparato con ingredienti talmente semplici che piacciono anche ai più piccoli.

Questo Risotto con Salsiccia e Stracchino è però un piatto che potete preparare anche per un’occasione speciale: per renderlo ancora più elegante e ottenere una presentazione degna di un ristorante vi basterà semplicemente lessare delle Castagne e sbriciolarle sul piatto prima di servire il vostro risotto. Il risultato è garantito!

Se poi siete degli amanti dei Risotti vi consiglio di provare anche lo scenografico Risotto alla Barbabietola con Fonduta di Taleggio, il cremoso Risotto alla Zucca e il saporitissimo Risotto Radicchio e Gorgonzola!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Risotto con Salsiccia e Stracchino?

  1. Per preparare il Risotto con Salsiccia e Stracchino iniziate tritando finemente lo scalogno con una mezzaluna e poi mettetelo all'interno di una pentola con un filo d'olio e un pezzetto di burro per farlo rosolare. Privandole della loro pelle e spezzettandole con le mani, aggiungete quindi all'interno della casseruola anche le salsicce. Lasciate rosolare le salamelle fino a quando non avranno completamente cambiato colore e rimuovetele dalla pentola con una schiumarola.
  2. All'interno di un'altra pentola fate rosolare dello scalogno con un filo d'olio e, una volta pronto, tostatevi il riso. Sfumate tutto con del vino bianco e, quando sarà completamente evaporato, aggiungete all'interno della pentola qualche mestolo di brodo di carne.
  3. Mescolate per bene e aggiungete la salsiccia ricoprendo nuovamente per bene con qualche mestolo di brodo il riso e rimestando infine il tutto. Continuate la cottura del risotto facendo dei rabbocchi con il brodo quando necessario e, una volta pronto, spostate la padella dal fornello e mantecate con lo stracchino fatto a pezzi e del parmigiano grattugiato. Lasciate infine riposare per un paio di minuti il risotto prima di servirlo.

– Varianti e Alternative

Se non siete amanti dello stracchino potete utilizzare un'altro formaggio cremoso al suo posto come, per esempio, del taleggio.

– Consigli

Per eseguire un'ulteriore mantecatura potete aggiungere a fine cotture un paio di noci di burro da mescolare con il taleggio e il parmigiano grattugiato.

– Come Conservare il Risotto con Salsiccia e Stracchino

Si consiglia di consumare il Risotto al momento. La conservazione però non è vietata: se voleste potete riporre il riso all'interno di un recipiente di plastica da riporre successivamente in frigorifero per un massimo di un giorno.