Risotto Primavera

Il Risotto Primavera è un primo piatto a base di verdure di stagione che potete personalizzare con le verdure che preferite! Eccovi la nostra versione!

Vota:
Stampa
Difficoltà Media
Preparazione 15 minuti
Cottura 35 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Nella media

Il Risotto Primavera è un primo piatto a base di Verdure di stagione, semplice, raffinato e colorato. Non ne esiste una vera e propria ricetta, sbizzarritevi usando i vostri Ortaggi preferiti o quelli che vi offre il vostro orto. Ideale per vegetariani o, sostituendo Burro e Formaggio, anche per i vegani.

Solitamente si consiglia l’uso del Riso Carnaroli per i risotti, ma potete benissimo utilizzare il Vialone Nano ideale per risotti cremosi. Questo piatto si prepara rosolando le Verdure a parte ed unendole al Risotto a metà cottura. Importante ricordare che le Verdure vanno saltate in padella ognuna secondo i propri tempi e mischiate solo in seguito!

Se amate i Risotti con le Verdure, non perdetevi anche il Risotto Radicchio e Gorgonzola, il Risotto alla Verza e il Risotto agli Asparagi! E ora eccovi la ricetta del Risotto Primavera!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Risotto Primavera

  1. Per preparare il Risotto Primavera innanzitutto preparate una capiente ciotola con acqua acidulata con il succo di limone. Fate a fettine i cuori di carciofo ed i funghi, a dadini le zucchine, il peperone e le punte di asparagi ed immergeteli tutti nella ciotola con acqua e limone. Sbucciate i pomodorini e tagliate la polpa a pezzetti.
  2. In una padella soffriggete l’aglio in 3 cucchiai di olio, poi eliminatelo; aggiungete i funghi e, dopo 5/6 minuti, i cuori di carciofo. Cuocete una decina di minuti, le verdure dovranno risultare tenere, salate e mettete da parte. In un altro tegame fate soffriggere in 3 cucchiai di olio di oliva la cipollina tritata finemente; saltate le zucchine per un paio di minuti poi aggiungete gli asparagi ed i piselli. Dopo qualche istante unite anche peperone e pomodorini, sale, pepe e cuocete 8/10 minuti.
  3. Preparate ora il risotto: in una casseruola fate un soffritto con olio e la cipollina rimasta; unite il riso, fatelo tostare dopodiché iniziate la cottura aggiungendo il brodo bollente . Continuate mescolando ed aggiungendo il brodo caldo mano a mano che si assorbe. Dopo una decina di minuti aggiungete tutte le vostre verdure, mescolate delicatamente e portate a termine la cottura del risotto. Mantecate il risotto a fuoco spento con il burro a pezzetti ed il formaggio grattugiato, il perfetto risotto deve essere cremoso e all’onda! E una volta mantecato, servite il vostro Risotto Primavera! 

– Consigli

Non saltate il passaggio della Mantecatura, è fondamentale per ottenere un Risotto perfetto!

– Come conservare il Risotto Primavera

Il Risotto Primavera va rigorosamente consumato al momento.

– Varianti e Alternative

Per la preparazione del Risotto Primavera potete usare qualsiasi verdura (carotine, fiori di zucca, fave, ecc..), unica eccezione la melanzana, poiché rovina il colore di questo piatto. D’altronde anche l’occhio vuole la sua parte!

Note alla Ricetta

o per aggiungere la tua Nota.

Strudel di Salmone e Zucchine

Crostata alle Prugne Fresche