Risotto con Pancetta e Piselli

Il Risotto con Pancetta e Piselli è un primo piatto profumato e delicato perfetto per da gustare sia caldo che freddo. Ecco come realizzarlo in poche mosse!

ricetta-risotto-con-pancetta-e-piselli
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 25 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Molto basso

Il Risotto con Pancetta e Piselli è un primo piatto profumato, semplice e dal sapore delicato. Ideale da gustare in compagnia degli amici o della propria famiglia per una cena o un pranzo da trascorrere in allegria, il piatto di oggi è davvero saporito e con il suo gusto vi assicuriamo che riuscirà a soddisfare tutti i palati, anche quelli più sofisticati!

Il riso viene portato a cottura con del brodo vegetale seguendo la classica ricetta. Pancetta croccante, pisellini e maggiorana fresca tritata sono gli ingredienti che però fanno la differenza all’interno di questa preparazione e vi permetteranno di portare in tavola un risotto prelibato.

Il Risi e Bisi, il Risotto Radicchio e Zafferano, il Risotto alla Crema di Scampi, il Risotto agli Agrumi e tanti altri risotti profumati, sfiziosi e irresistibili vi stanno aspettando! Ora invece rimboccatevi le maniche e allacciatevi il grembiule: cuciniamo insieme il Risotto con Pancetta e Piselli!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Risotto con Pancetta e Piselli

  1. Per preparare il Risotto con Pancetta e Piselli iniziate realizzando il brodo vegetale. Tagliate la pancetta a listarelle, fatela rosolare all'interno di una padella e, una volta croccante, mettetela da parte in un contenitore. Pulite e tritate finemente lo scalogno e fatelo appassire a fiamma dolce per cinque minuti con un filo d'olio evo nella stessa padella dove avete fatto rosolare la pancetta.
  2. Nel frattempo buttate i piselli in una pentola contenente acqua bollente, fateli scottare per qualche minuto e scolateli. Una volta che lo scalogno sarà appassito unite il riso, fatelo tostare per un paio di minuti e sfumate il tutto con il vino bianco mescolando con un cucchiaio di legno. Evaporata la parte alcolica versate dei mestoli di brodo caldo e proseguite nella cottura del riso per dieci minuti aggiungendo altro brodo all'occorrenza.
  3. Lavate e tritate un paio di rametti di maggiorana: quando mancano pochi minuti al termine della cottura del riso unite alla padella i piselli, la pancetta e aromatizzate con la maggiorana, sale e pepe a piacere. Togliete la pentola dal fuoco, mantecate con burro e il formaggio grattugiato e servite il Risotto con Pancetta e Piselli ancora caldo.

– Consigli

Per rendere più gustoso il vostro risotto potete farlo tostare e cuocere all’interno della stessa padella dove avete fatto rosolare la pancetta.

– Come conservare il Risotto con Pancetta e Piselli

Il consiglio che vi diamo è quello di consumare al momento il Risotto con Pancetta e Piselli. All’occorrenza potete però conservarlo in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico per al massimo un giorno.

– Varianti e Alternative

In alternativa al burro, per mantecare il risotto, potete utilizzare un formaggio a pasta morbida per rendere ancora più cremoso e filante il tutto.

ricetta-treccia-salata-per-la-colazione

Treccia Salata per la Colazione

Pasta al Tonno

ricetta-pasta-al-tonno