Risi e Bisi

Il Risi e Bisi è un primo piatto a base di Riso e Piselli tradizionale del Veneto, in particolare delle città di Venezia e Vicenza. Eccovi la Ricetta Originale!

risi-e-bisi
Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Molto basso

Il Risi e Bisi è un primo piatto a base di Riso e Piselli tradizionale del Veneto, in particolare delle città di Venezia e Vicenza. Questo piatto è molto particolare perché si colloca esattamente a metà tra un Risotto ai Piselli e una Minestra di Riso e Piselli.

La storia del Risi e Bisi e la sua origine sono completamente sconosciute, ma si narra che fosse tradizione della città di Venezia offrire il Risi e Bisi al Doge in occasione di San Marco, il patrono della città, che cade il 25 aprile.

L’unica cosa certa che sappiamo è che la Ricetta Originale del Risi e Bisi è depositata presso la Camera di Commercio di Venezia a nome di Scorzè, paese veneziano che ne rivendica la paternità. Ed è proprio la ricetta che andremo a scoprire oggi insieme!

Se oltre al Risi e Bisi alla Veneta vi piacciono anche tutti gli altri Risotti alle Verdure potete provare anche il Risotto con i Broccoli, il Risotto agli Asparagi e il Risotto alla Zucca! E ora vediamo insieme come preparare la ricetta del Risi e Bisi!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Risi e Bisi?

  1. Per preparare il Risi e Bisi lavate e mondate la cipolla e il prezzemolo e poi sminuzzateli separatamente aiutandovi con una mezzaluna. In un pentolino iniziate a riscaldare il brodo. In un altro pentolino più grande fate rosolare la cipolla nell'olio a fiamma media e quando sarà di colore dorato aggiungeteci anche i piselli. Mescolate bene e poi aggiungete anche il prezzemolo e il sale. Cuocete a fiamma alta per qualche minuto poi iniziate ad aggiungere un mestolo di brodo. Quando il brodo bolle abbassate a fiamma media, coprite con un coperchio e cuocete per circa 10 minuti.
  2. Passati i 10 minuti rimuovete il coperchio e controllate il composto. Se è abbastanza asciutto potete aggiungerci direttamente il riso, altrimenti dovrete aspettare che il brodo in eccesso si asciughi. Una volta aggiunto il riso mescolate per un paio di minuti, poi aggiungete altri 4-5 mestoli di brodo bollente. Cuocete per circa 15-18 minuti o comunque per qualche minuto di meno rispetto al tempo indicato dalla scatola del vostro riso. Durante la cottura mescolate di tanto in tanto e aggiungete il brodo man mano che si asciuga.
  3. Quando il riso è cotto al dente spegnete il gas e procedete alla mantecatura aggiungendo il burro precedentemente tagliato a pezzettini, il parmigiano e il pepe e mescolate bene per far sciogliere il tutto e per amalgamare tutti gli ingredienti. Aspettate per un minuto, poi servite il Risi e Bisi.

– Varianti e Alternative

Una gustosa variante del Risi e Bisi vede l'aggiunta di striscioline di Prosciutto Crudo o di Pancetta magra. Assolutamente da provare!Se invece volete gustare un Risi e Bisi vegetariano vi basterà semplicemente sostituire il Brodo di Gallina con del Brodo Vegetale.

– Consigli

Se durante la mantecatura dei riso doveste notare che risulta troppo asciutto potete aggiungerci dell'altro brodo.

– Come Conservare il Risi e Bisi

Potete conservare il Risi e Bisi in frigorifero per un paio di giorni, chiuso in un contenitore ermetico. Vi sconsiglio di congelare questo piatto.