Risotto con Asparagi e Gamberi

Il Risotto con Asparagi e Gamberi è un primo piatto ideale da servire durante le occasioni speciali. Scopriamo insieme come realizzare questa bontà.

ricetta-risotto-con-asparagi-e-gamberi
Difficoltà Media
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Dosi Per 3 persone
Costo Nella media

Il Risotto con Asparagi e Gamberi è un primo piatto facile e veloce da realizzare, che non presenta alcuna istruzione particolare da seguire e che potete preparare per stupire e lasciare a bocca aperta tutti i vostri ospiti: ideale da servire durante una cena romantica o un’occasione speciale, questo risotto vi assicurerà gli applausi di tutti coloro che lo assaggeranno!

La ricetta di oggi ha un sapore delicato e particolare allo stesso tempo: l’abbinamento tra gamberi e asparagi uniti a metà cottura del riso, formano un connubio perfetto facendo impazzire le papille gustative di tutti quanti portando a tavola un piatto irresistibile.

Il Risotto alla Liquirizia e Gamberi, il Risotto ai Mirtilli, il Risotto allo Champagne e tanti altri risotti aspettano solo voi per essere realizzati! Preparate asparagi, gamberi e brodo vegetale: si cucina il Risotto con Asparagi e Gamberi!

– Ingredienti per 3 persone

– Come Fare il Risotto con Asparagi e Gamberi?

  1. Per preparare il Risotto con Asparagi e Gamberi iniziate preparando il brodo vegetale. Eliminate la parte del gambo più dura e bollite all'interno di una padella con abbondante acqua salate gli asparagi mantenendo le punte verso l'alto. Pulite quindi i gamberi eliminando la testa, le zampette, il guscio e il filino nero che hanno sul dorso.
  2. Tagliate gli asparagi a pezzetti di piccola misura e mettete da parte le punte: fate rosolare all'interno di un tegame dai bordi alti la cipolla tagliata finemente con una noce di burro e, una volta dorata, calate anche gli asparagi sminuzzati.
  3. Mescolate per qualche minuto, aggiungete quindi il risotto e fatelo tostare: sfumate il tutto a fiamma vivace con il vino bianco e fate evaporare completamente prima di aggiungere un paio di mestoli di brodo e proseguire nella cottura versando altro brodo ogni talvolta che ritenete necessario.
  4. Quando il risotto sarà ancora al dente ma avrà quasi ultimato la cottura fate saltare all'interno di una padella i gamberi con le punte degli asparagi tagliate a pezzetti di piccola misura insieme a una noce di burro salando e pepando infine il tutto a piacere.
  5. Unite anche i gamberi e gli asparagi al risotto, mescolate accuratamente e delicatamente e togliere la pentola dal fornello: aggiungete qualche noce di burro al Risotto con Asparagi e Gamberi per eseguire la mantecatura, rimestate il tutto prima di impiattare e servire ai vostri commensali.

– Consigli

Se non gradite, potete anche omettere le punte degli asparagi all'interno di questa preparazione utilizzando solo la parte degli ortaggi che maggiormente preferite.

– Come Conservare il Risotto con Asparagi e Gamberi

Vi consigliamo di consumare al momento il Risotto con Asparagi e Gamberi in quanto la conservazione ne potrebbe alterare il gusto.