Risotto ai Carciofi e Fonduta di Formaggio

Il Risotto ai Carciofi e Fonduta di Formaggio è un primo piatto gourmet e saporito che si prepara in modo facile e veloce e che conquisterà i vostri ospiti!

Vota:
Stampa
Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Nella media

Il Risotto ai Carciofi e Fonduta di Formaggio è un primo piatto originale e saporito che saprà conquistare sia voi che i vostri ospiti fin dal primo assaggio. Facile e veloce da preparare, il Risotto ai Carciofi con Fonduta è un piatto gourmet che ha come protagonisti i Carciofi e il Castelmagno, formaggio tipico della provincia di Cuneo.

Il Risotto ai Carciofi e Castelmagno è cremoso e dal sapore deciso, perfetto da servire per una cena con gli amici oppure quando volete stupire gli ospiti con un piatto diverso dal solito e dall’abbinamento inaspettato! Una volta assaggiato, nessuno saprà resistere a questo Risotto con i Carciofi e la Fonduta di Formaggio!

Se preferite potete preparare anche il classico Risotto ai Carciofi oppure provare il Risotto ai Carciofi e Taleggio! Se invece amate il Castelmagno, provate anche il Risotto con Castelmagno e Nocciole! E ora scopriamo la ricetta del Risotto ai Carciofi e Fonduta di Formaggio!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Risotto ai Carciofi e Fonduta di Formaggio

  1. Per preparare il Risotto ai Carciofi e Fonduta di Formaggio iniziate dalla pulizia dei carciofi: eliminate il gambo e tagliate le spine poste sulla punta delle foglie, poi eliminate anche le foglie esterne più dure. Tagliate ora i carciofi in quattro parti uguali, eliminate la barbetta centrale e metteteli a bagno in acqua con un goccio di succo di limone fino al momento di utilizzarli.
  2. Preparate la fonduta facendo scaldare in una pentola antiaderente la panna con il burro. Quando il composto arriverà ad ebollizione aggiungete il Castelmagno tritato, alzate la fiamma e mescolate con la frusta fino ad ottenere un composto denso e cremoso. Mettete ora la crema a bagnomaria per mantenerla calda e cremosa fino a quando il risotto sarà pronto.
  3. Lavate e mondate lo scalogno, poi tritatelo finemente e fatelo rosolare in una pentola antiaderente con un filo di olio. Quando lo scalogno si sarà imbiondito, riprendete i carciofi, tagliateli a pezzettini più piccoli e aggiungeteli in padella. Cuocete per circa 5 minuti, aggiungete il riso e cuocete a fiamma alta per circa 3 minuti. Bagnate con il vino bianco e lasciatelo evaporare. Aggiungete a poco a poco, tenendo sempre mescolato, il brodo caldo.
  4. Una volta che il risotto sarà pronto aggiungete la fonduta di formaggio e mescolate bene per amalgamare il tutto. Mantecate con il burro, lasciate riposare per un istante e servite il Risotto ai Carciofi e Fonduta di Formaggio!

– Consigli

Se non avete a disposizione il Castelmagno potete sostituirlo con la stessa quantità di Fontina.

– Come conservare il Risotto ai Carciofi e Fonduta di Formaggio

Il Risotto ai Carciofi e Fonduta di Formaggio va rigorosamente consumato al momento.

– Varianti e Alternative

Se volete rendere il vostro Risotto ai Carciofi e Fonduta di Formaggio ancora più particolare potete decorarlo con della Granella di Nocciole oppure con dei cubetti di Speck.

Note alla Ricetta

o per aggiungere la tua Nota.

Finocchi al Formaggio in Padella

Lumache alla Bourguignonne