Risotto ai Carciofi e Taleggio

Il Risotto ai Carciofi e Taleggio è un delizioso primo piatto autunnale cremoso e corroborante, dai sapori perfettamente bilanciati tra loro!

Difficoltà Media
Preparazione 40 minuti
Cottura 15 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Il Risotto ai Carciofi e Taleggio è un delizioso primo piatto autunnale cremoso e corroborante, dai sapori perfettamente bilanciati tra loro! Il sapore dolce-amaro dei Carciofi si sposa benissimo a quello deciso (ma non troppo) del Taleggio!

Il Risotto con Carciofi e Taleggio è un piatto che potete preparare per stupire i vostri ospiti durante una cena, oppure semplicemente per gustarvi a casa un piatto degno del migliore dei ristoranti!

E se pensate che il Risotto ai Carciofi e Formaggio sia difficile da preparare, vi sbagliate! Il procedimento ha la stessa difficoltà di un classico risotto, quindi se solitamente sapete cucinare i risotti non avrete nessun problema!

Se poi amate i Primi Piatti con i Carciofi, allora dovete assolutamente provare anche la Pasta con Crema di Carciofi, la Carbonara ai Carciofi e le Lasagne ai Carciofi con Pancetta e Taleggio! E ora eccovi la ricetta del Risotto ai Carciofi e Taleggio!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Risotto ai Carciofi e Taleggio?

  1. Per preparare il Risotto ai Carciofi e Taleggio sminuzzate innanzitutto il porro aiutandovi con una mezzaluna e aggiungetelo in una padella a dell'olio soffriggendo il tutto. Procedete ora con la consueta tostatura del riso sfumando con mezzo bicchiere di vino bianco secco. Ricoprite con del brodo di carne.
  2. Dedicatevi ora ai carciofi: tagliate per intero la punta e una parte del gambo creando delle rondelle sottili che possono cuocere in pochi minuti e risultare croccanti allo stesso tempo. Aggiungeteli nella casseruola quando, dopo aver messo per la prima volta il brodo, quest'ultimo inizierà ad estinguersi. Procedete con la cottura aggiungendo altro brodo e togliere il riso dal fuoco formando la classica onda.
  3. Con la pentola fuori dal fuoco, tagliate a dadini del taleggio e aggiungeteli al riso procedendo con una mantecatura delicata in modo da non frantumare le fragili rondelle di carciofo. Infine, completate il tutto con una spolverata di formaggio grattugiato a piacere. A questo punto potete servire il Risotto ai Carciofi e Taleggio.

– Varianti e Alternative

Se volete potete sostituire il Taleggio con del Gorgonzola oppure della Robiola o della Crescenza. Per rendere il vostro Risotto ai Carciofi e Taleggio ancora più gustoso potete aggiungerci dello Speck ed ottenere un Risotto ai Carciofi, Speck e Taleggio.

– Consigli

Durante la pulizia dei Carciofi vi consiglio di utilizzare dei guanti per evitare di macchiarvi le mani.

– Come Conservare il Risotto ai Carciofi e Taleggio

Il Risotto ai Carciofi e Taleggio va rigorosamente consumato al momento, ma se dovesse avanzarvi vi consiglio di conservarlo in frigorifero per massimo un giorno, chiuso in un contenitore ermetico.