Rigatoni Cremosi con Asparagi e Guanciale

I Rigatoni Cremosi con Asparagi e Guanciale sono tra i primi piatti semplici perfetti per la primavera, ideali se non sapete cosa cucinare per cena ma non volete proprio rinunciare al gusto.

Ricetta Rigatoni Cremosi Con Asparagi E Guanciale
Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 25 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Cosa faremmo senza i nostri cari, amati e versatili primi piatti con la pasta? Finiremmo sull’orlo della disperazione perché è davvero difficile trovare idee per cena sempre diverse senza rinunciare al gusto. Per questo i Rigatoni Cremosi con Asparagi e Guanciale, come ogni ricetta con gli asparagi, andrebbero custoditi gelosamente. 

Per preparare questa ricetta, proprio come la Pasta con Asparagi e Pancetta non occorre essere dei cuochi provetti. In mezz’ora avrete pronto in tavola uno dei primi piatti con gli asparagi più saporito in assoluto. Basterà infatti cuocere gli asparagi, frullare la parte finale del gambo per ottenere una crema delicata, ideale per condire la pasta, e completare il tutto con del Guanciale croccante.

Tra gli altri primi piatti veloci e sfiziosi vi consigliamo di provare la Pasta Zucchine e Tonno, le Tagliatelle Melanzane e Pomodorini oppure la Pasta al Forno con Broccoli e Cavolfiori.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare i Rigatoni Cremosi con Asparagi e Guanciale?

  1. Per preparare i Rigatoni Cremosi con Asparagi e Guanciale per prima cosa rimuovete la parte finale degli asparagi, dura e legnosa. Con l'aiuto di un pela patate, rimuovete lo strato più esterno dei gambi e poi tagliateli a rondelle. Tenete intere le punte.
  2. A parte, tritate finemente lo scalogno e rosolatelo in padella con l'olio fino a che non risulterà tenero e trasparente.
  3. Unite quindi i gambi di asparago a rondelle, regolate di sale e pepe e lasciate cuocere a fiamma media per 15 minuti, fino a che non saranno teneri. Se necessario, unite qualche cucchiaio di acqua.
  4. Nel frattempo mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.
  5. Trasferite nel bicchiere del mixer a immersione le rondelle degli asparagi e frullate fino a ottenere una crema, aggiungendo circa 200 g di acqua di cottura della pasta.
  6. A parte, in una padella, rosolate il guanciale tagliato a tocchetti senza aggiungere altri grassi.
  7. Unite quindi le punte di asparago (se sono troppo grandi tagliatele a metà per il lungo) e lasciate cuocere per 5 minuti.
  8. Quando la pasta sarà pronta, scolatela e salatatela in padella con il guanciale e gli asparagi e unite la crema preparata in precedenza. Saltate a fiamma vivace per un paio di minuti aggiungendo se necessario un poco di acqua di cottura.
  9. Servite la Pasta con Asparagi e Guanciale completando a piacere con una macinata di pepe e un poco di formaggio grattugiato.

– Seguici su YouTube!

Guarda altre Videoricette

– Varianti e Alternative

Come accennato nell'introduzione, è possibile sostituire il guanciale con la pancetta oppure rivisitare il piatto utilizzando gli asparagi selvatici.

– Consigli

Per un vero e proprio trionfo di sapori completate il piatto con una spolverata di pecorino.

– Come Conservare i Rigatoni Cremosi con Asparagi e Guanciale

I Rigatoni Cremosi con Asparagi e Guanciale si conservano in frigorifero in un contenitore a chiusura ermetica per 2-3 giorni. Potete consumarli dopo averli riscaldati in padella o al microonde.

Lascia un commento