icona app il club delle ricette
Scarica la nostra App!
GRATIS – Scarica Ora
Apri

Polpette Svedesi

Carne di Vitello, Carne di Maiale e tante spezie. Scopri con noi la ricetta per preparare in casa le Kottbullar, le famose Polpette Svedesi di Ikea!
×
Ricetta Polpette Svedesi
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Dosi per 20 polpette

Pubblicità

Pubblicità

Diciamoci la verità, nessuno può resistere alle Polpette Svedesi dell’Ikea! Amatissime da grandi e piccini, hanno un solo difetto: sono praticamente impossibili da reperire al di fuori del famoso negozio. Ma se non avete un negozio Ikea vicino a voi, non disperate! Preparare in casa le Köttbullar, ovvero le Polpettine Ikea, è davvero semplicissimo! Oggi infatti vi spiegheremo come preparare le Polpette Svedesi Fatte in Casa, ma anche come servirle con Marmellata di Mirtilli Rossi, Salsa Bruna e Purè di Patate proprio come all’Ikea! A voi non resta che procurarvi gli ingredienti e preparare queste irresistibili Kottbullar!

Ma prima di scoprire la ricetta originale delle Polpette Svedesi e della loro Salsa Bruna, vogliamo raccontarvi una curiosità: in un tweet di qualche anno fa, l’azienda svedese ha confessato che le famose Polpette Svedesi sono turche. In realtà, il negozio di arredamento più famoso al mondo stava semplicemente sottolineando che le Polpettine Ikea sono di origine turca, perché importate in Svezia da Re Carlo XII all’inizio del diciottesimo secolo. La ricetta è stata poi adattata ai gusti nordici e modificata nel tempo, poi è arrivata Ikea e le Kottbullar sono diventate tra i più famosi piatti tipici svedesi!

Se avete ospiti vegetariani a cena, potete preparare anche delle Polpette Svedesi dell’Ikea Vegetariane semplicemente realizzando le Polpette di Zucchine, le Polpette di Basilico o le Polpette di Pane Pugliesi! E ora eccovi la ricetta originale delle Polpette Svedesi!

Ingredienti per 20 polpette

Copia Lista Ingredienti

Pubblicità

Procedimento

  1. Per preparare le Polpette Svedesi iniziate unendo il macinato di manzo e di maiale e mescolare accuratamente per rompere eventuali grumi. Aggiungere la cipolla tritata finemente, lo spicchio d’aglio tritato, il pangrattato, l’uovo e mescolare.
  2. Aggiungere il latte salata, pepate e amalgamate per bene il tutto.
  3. Formare ora le polpettine, mettetele in un piatto, copritele con la pellicola alimentare e fatele riposare in frigorifero per 2 ore per aiutarle a mantenere la forma durante la cottura.
  4. In una padella, scaldare un filo d’olio d’oliva e fate rosolare le polpette su tutti i lati rigirandole per bene con l’aiuto di due cucchiai. Una volta dorate, metterle in una pirofila e coprirle con della carta forno. Mettere in forno statico preriscaldato a 180°C (160°C ventilato) e cuocere per altri 20-30 minuti.
  5. Per preparare la Salsa alla Crema Svedese fate sciogliere in un pentolino il burro. Aggiungere poi la farina e fate imbrunire a fuoco dolce per circa 2-5 minuti in modo da far cuocere la farina.
  6. Aggiungere poi in sequenza il brodo vegetale e il brodo di manzo mescolando con cura con l’aiuto di una frusta facendo attenzione a che non si creino dei grumi. Aggiungere la panna da cucina, la salsa di soia, un cuchiaino di Senape di Digione, mescolate per bene e fate cuocere a fuoco dolce dino a quando non otterrete una salsa cremosa e vellutata.
  7. Impiattate le vostre Polpette Svedesi dell’Ikea, conditele con la Salsa e un cucchiaio di Marmellata ai Mirtilli Rossi.
    Ricetta Polpette Ikea

Varianti e Alternative

Solitamente le Polpette Svedesi si servono con la Salsa Bruna, ma anche accompagnate da Marmellata di Mirtilli Rossi oppure da Purè di Patate! Se volete però potete servire le vostre Polpette Svedesi anche senza salsa.

Pubblicità

Consigli

Per ottenere delle Polpette Svedesi davvero saporite vi consigliamo di utilizzare del Brodo di Carne Fatto in Casa.

Conservazione

Le Polpette Svedesi avanzate si conservano per un giorno in un contenitore ermetico a temperatura ambiente. Se volete potete conservare le Polpette Svedesi non ancora cotte in frigorifero per un paio di giorni oppure decidere di congelarle direttamente.

Pubblicità

Commenti