Pizza Arrotolata

La Pizza Arrotolata, o Pizza Stromboli, è un rotolo made in USA farcito con ingredienti mediterranei e perfetto per aperitivi, antipasti e feste di compleanno.

Ricetta Pizza Arrotolata
Difficoltà Media
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

La Pizza Arrotolata, meglio conosciuta con il nome di Pizza Stromboli è una Ricetta Americana per la Pizza che sembrerebbe essere stata ispirata dal film del 1950 Stromboli Terra di Dio, famoso per aver visto nascere una love story tra il regista Roberto Rossellini e la bellissima Ingrid Bergman.

Come tutte le Ricette di Pizza, anche questa può essere personalizzata a piacimento: pomodoro, mozzarella, affettati vari, verdure e formaggio sono gli ingredienti più comuni, ma ciò non toglie che possiate aggiungerne o rimuoverne secondo il vostro gusto.

La caratteristica di questa Pizza Arrotolata Ripiena è la sua forma: l’impasto viene steso, farcito e poi arrotolato come un comune Rotolo Salato di Pasta Sfoglia o di pasta di pizza (come il Rotolo di Pizza al Prosciutto). Ovviamente questo aspetto la rende molto più pratica da mangiare rispetto ad una Pizza Tonda o ad una Pizza alla Pala, nonché buona anche se consumata fredda.

Se è vero che le materie prime sono fondamentali, quando parliamo di Prodotti da Forno è altrettanto importate preparare il giusto impasto. Se volete personalizzare la vostra Pizza Arrotolata Stromboli con Salame e Mozzarella potete, oltre a farcirla con ciò che più vi piace, prepararla anche con l‘Impasto per la Pizza Napoletana.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare la Pizza Arrotolata?

  1. Per preparare la Pizza Arrotolata bisogna iniziare con l'impasto. Sciogliete il lievito in un po' d'acqua tiepida e versatelo in una ciotola con la farina a fontana. Iniziate ad impastare fino a far assorbire tutta l'acqua.
  2. Una volta che la farina avrà assorbito tutta l'acqua, aggiungete all'impasto un cucchiaio di olio e 1/2 cucchiaio di sale. Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Oliate appena una ciotola diversa e trasferitevi l'impasto della Pizza Arrotolata. Sigillate con la pellicola trasparente e coprite con una vecchia coperta di lana per circa due ore o fino al raddoppio delle dimensioni.
  4. Passato questo tempo, scoprite una parte dell'impasto e premetevi un dito. Attendete qualche minuto e tornate a controllare: se l'impronta del vostro dito sarà rimasta pressoché uguale vuol dire che la lievitazione è terminata, altrimenti è necessario attendere almeno altri venti minuti.
  5. Quando l'impasto avrà finito di crescere mettetelo su un piano da lavoro, infarinatelo e allargatelo a forma di rettangolo.
  6. Farcite la pasta con i pelati precedentemente schiacciati in una ciotola, olio e sale. Aggiungete il salame, la provola e la mozzarella tagliati a fette, poi arrotolate l'impasto farcito e sigillate bene le estremità.
  7. Mettete la vostra Pizza Arrotolata in una teglia antiaderente, spennellate la superficie con un po' d'olio e spolveratela con una bella manciata di Parmigiano Reggiano. Decorate praticando degli intagli sulla pasta.
  8. Infornate la vostra teglia nel forno già a 200°C e lasciate cuocere per circa 40 minuti. Sfornate, affettate e portate in tavola ancora calda la vostra gustosa Pizza Arrotolata.
  9. Ricetta Pizza Arrotolata Stromboli

I Nostri Prodotti Preferiti

Scopri Tutte Le offerte del Giorno ›

– Varianti e Alternative

La Pizza Arrotolata è un'ottima ricetta svuota frigo, da riempire con tutti gli avanzi (anche i più piccoli) di formaggi, verdure e affettati. Ne otterrete ogni volta un sapore nuovo e inimitabile.

– Consigli

La Pizza Arrotolata è perfetta per essere consumata nelle più diverse occasioni informali: dalla merenda a un aperitivo e persino per una festa di compleanno. La sua forma particolare, infatti, la rende molto più semplice da mangiare rispetto a una qualsiasi pizza stesa.

– Come Conservare la Pizza Arrotolata

La Pizza Arrotolata si può conservare per una giornata, massimo due, fuori dal frigo solo se al suo interno non ci sono formaggi o altri ingredienti che inacidiscono facilmente. In questi ultimi casi è opportuno riporla in frigo dentro un contenitore o avvolta nell'alluminio.

- Note alla Ricetta