Patate Viola Fritte

Le Patate Viola Fritte sono una gustosa variante delle classiche Patatine Fritte che potete preparare per servire un contorno diverso dal solito!

Difficoltà Facile
Preparazione 5 minuti
Cottura 10 minuti
Dosi Per 2 persone
Costo Nella media

Le Patate Viola Fritte sono una semplicissima variante delle classiche Patatine Fritte, ma realizzate con le Patate Vitelotte, che come potete immaginare sono viola. Ovviamente cambiando il tipo di pasta, non possiamo cucinare queste Patate a Pasta Viola Fritte come fossero classiche Patate Fritte, ma oggi vi insegnerò un trucchetto facile e veloce per far sì che le vostre Patate Viola Fritte in Padella siano comunque croccanti come la versione originale!

Perfette per portare un po’ di colore in tavola, le Patatine Fritte Viola si possono servire anche con le classiche Patate Fritte durante un aperitivo o una Grigliata, per stupire i vostri ospiti con qualcosa di inconsueto, ma che sicuramente apprezzeranno! Inoltre queste particolari Patate Viola Fritte si possono servire con le classiche salse come la Maionese o il Ketchup!

Ora che avete scoperto questo nuovo tipo di Patate siete curiosi di provare altre Ricette con le Patate Viola? E allora non perdetevi il Purè di Patate Viola e gli Gnocchi di Patate Viola! Ed eccovi la ricetta delle Patate Viola Fritte!

– Ingredienti per 2 persone

– Come Fare le Patate Viola Fritte?

  1. Per preparare le Patate Viola Fritte lavate molto bene le patate, poi sbucciatele e tagliatele della classica forma delle patatine, poi man mano che le tagliate mettetele in una ciotola colma di acqua fredda per evitare che anneriscano. Quando le avrete tagliate tutte, cambiate l'acqua e lasciatele nuovamente a bagno per altri 5 minuti. Passato questo tempo scolatele e asciugatele bene con della carta assorbente da cucina.
  2. Scaldate l'olio nella padella e portatelo fino a 180°C, controllando la temperatura con un termometro per alimenti. Quando l'olio è pronto mettete a poco a poco le patate nella pentola, evitando di metterle tutte insieme per non far abbassare la temperatura dell'olio. Una volta pronte rimuovetele con una schiumarola e mettetele su di un piatto foderato di carta assorbente da cucina per eliminare l'olio in eccesso. Quando le avrete cotte tutte, salatele e infine servite le vostre Patate Viola Fritte!

– Varianti e Alternative

Se volete potete tagliate le vostre Patate Viola Fritte della forma che preferite, come per esempio in Stick oppure in Chips! Se volete potete anche servire le Patate Viola Fritte insieme alle classiche Patatine Fritte come ho fatto io!

– Consigli

Per ottenere delle Patate Viola Fritte più e meno grandi uguali vi consiglio di utilizzare un affetta patatine fritte.

– Come Conservare le Patate Viola Fritte

Le Patate Viola Fritte vanno rigorosamente consumante al momento.