Gnocchi di Patate Viola

Gli Gnocchi di Patate Viola sono un gustoso primo piatto molto simile a quello degli Gnocchi di Patate, ma realizzato con le patate viola.

Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 30 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Molto basso

Gli Gnocchi di Patate Viola sono un primo piatto davvero gustoso che rappresenta un’ottima alternativa al classico piatto di Gnocchi di Patate. Preparare questi Gnocchi di Patate Viola è semplice tanto quanto preparare la ricetta classica anche perché sostanzialmente l’unica differenza è l’utilizzo delle patate viola. 

Il modo migliore per gustare a pieno il sapore degli Gnocchi di Patate Viola è con un condimento molto semplice fatto con Burro e Salvia ma sono deliziosi con qualsiasi condimento; vi consiglio di prendere spunto dalla ricetta degli Gnocchi Gorgonzola e Noci o da quella degli Gnocchi al Pesto. Invece, se cercate una ricetta ancora più particolare, potete preparare gli Gnocchi di Patate Viola allo Zafferano. Ora però, scopriamo insieme come fare gli Gnocchi di Patate Viola!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare gli Gnocchi di Patate Viola?

  1. Per preparare gli Gnocchi di Patate Viola iniziate lavando con cura le patate e fatele cuocere in acqua bollente per 30 minuti. Per capire se le patate sono ben cotte provate a "forarle" con una forchetta, se i rebbi entreranno con facilità allora avrete raggiunto il perfetto punto di cottura. Una volta cotte pelate le patate, passatele nello schiacciapatate, mettete il composto su di una spianatoia, apritelo a fontana, versate nel centro la farina, l'uovo, il sale, la noce moscata e impastate il tutto.
  2. Una volta ottenuto un impasto ben amalgamato dividete in 2 il panetto, iniziate a realizzare dei rotoli dal diametro di 1,5 cm e con l'aiuto di un coltello tagliateli in pezzettini di 2 cm circa. Una volta utilizzato tutto l'impasto disponete i vostri Gnocchi di Patate Viola su di un vassoio ricoperto di farina e passate a preparare il condimento.
  3. In un'ampia padella sciogliete il burro e fatelo insaporire con le foglie di salvia e un pizzico di sale. Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata e una volta ve saranno venuti a galla scolateli con l'aiuto di una schiumarola, versateli nella padella con burro e salvia, fateli insaporire e spolverizzateli con Grana Padano Grattugiato a piacere. Servite i vostri Gnocchi di Patate Viola ben caldi.

– Come Conservare gli Gnocchi di Patate Viola

Il nostro consiglio è quello di consumare al momento gli Gnocchi di Patate Viola.