Pastiera di Riso

La Pastiera di Riso con la Ricetta Napoletana è un dolce di Pasqua che può essere preparato anche in versione senza glutine. Si ottiene sostituendo il grano cotto con il riso, mantenendo invariati gli altri ingredienti.

Ricetta Pastiera Di Riso
Difficoltà Media
Preparazione 60 minuti
Cottura 60 minuti
Raffreddamento 60 minuti
Dosi Per 8 persone
Costo Nella media

Tra i Dolci di Pasqua ce n’è uno poco conosciuto buono come la “sorella maggiore”. Stiamo parlando della Pastiera di Riso, uno dei Dolci Napoletani, a torto, tra i meno noti. La preparazione è pressoché analoga a quella della Pastiera Napoletana: un guscio di Pasta Frolla racchiude un ripieno a base di Ricotta, Uova, Zucchero e Riso. Esatto: al posto del Grano Cotto, la Ricetta della Pastiera di Riso si prepara con i chicchi di questo cereale senza glutine.

Non è un caso quindi che spesso la Pastiera di Riso Napoletana venga preparata con un guscio di Pasta Frolla Senza Glutine in modo da rendere il dolce adatto anche ai celiaci. Se quindi volete cimentarvi nella preparazione di questo dolce di riso potete imboccare ben due strade diverse, con o senza glutine. Come tutti i dolci pasquali il risultato sarà comunque strepitoso.

Tra gli altri Dolci di Pasqua vi consigliamo di provare la Colomba Fatta in Casa Facile e Veloce, la Cassata Siciliana oppure uno dei nostri 25 Dolci per una Pasqua Golosa.

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare la Pastiera di Riso?

  1. Per preparare la Pastiera di Riso cominciate dalla pasta frolla. Mescolate in una ciotola la farina, lo zucchero e la scorza di limone.
  2. Unite quindi il burro ben freddo tagliato a tocchetti e iniziate a impastare con la punta delle dita in modo da ottenere un composto simile alla sabbia bagnata.
  3. In ultimo aggiungete le uova e finite di impastare piuttosto velocemente in modo da evitare di surriscaldare l'impasto. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per un paio di ore.
  4. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del ripieno. Mettete in un tegame 100 gr di zucchero preso dal totale, il latte, il burro e l'essenza millefiori.
  5. Una volta caldo unite il riso e lasciatelo cuocere per 30 minuti fino a che non avrà assorbito tutto il liquido.
  6. A parte, setacciate la ricotta e amalgamatela allo zucchero rimanente. Unite le uova, la vaniglia, la cannella e in ultimo il riso ormai tiepido. Mescolate bene e tenete da parte.
  7. Aiutandovi con due fogli di carta forno stendete la frolla fino a un centimetro di spessore. Trasferitela in una teglia di 24 cm di diametro mantenendo il foglio sottostante.
  8. Rimuovete i bordi in eccesso e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.
  9. Versate il ripieno e livellatene la superficie quindi, dopo aver reimpastato la frolla rimasta, stendetela e con una rotella taglia pasta e ricavate delle strisce larghe un paio di centimetri. Disponetele sulla superficie in modo da ricreare la classica decorazione a rombi.
  10. Cuocete a 180°C per un'ora e lasciate raffreddare completamente prima di servirla.

– Varianti e Alternative

Come accennato nell'introduzione, la pastiera di riso può essere preparata anche in una versione adatta ai celiaci. In questo caso sostituite la pasta frolla con la nostra ricetta della Pasta Frolla senza Glutine.

– Consigli

Vi consigliamo di preparare la Pastiera di Riso con un giorno di anticipo e lasciarla riposare per tutto il tempo prima di servirla.

– Come Conservare la Pastiera di Riso

La Pastiera di Riso si conserva in frigorifero per 2-3 giorni sotto una campana per dolci. Vi consigliamo però di riportarla a temperatura ambiente prima di servirla.

Lascia un commento