Pasta con Zucchine, Pancetta e Pomodori Secchi

Un primo piatto sfizioso e ricco di sapore portato a tavola in meno di dieci minuti: cuciniamo insieme la Pasta con Zucchine, Pancetta e Pomodori Secchi!

Difficoltà Media
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi per 2 persone
Costo Molto basso

Quella della Pasta con Zucchine, Pancetta e Pomodori Secchi è una ricetta semplice e veloce da realizzare ideale da portare a tavola per una cena o un pranzo diverso dal solito con amici o famigliari durante il periodo primaverile o estivo: riuscirete sicuramente a stupirli così con un primo piatto ricco di gusto e sfizioso amato sia da grandi che piccini!

Zucchine tagliate a rondelle e pancetta a cubetti vengono fatti rosolare con della cipolla e pomodorini secchi: un condimento davvero saporito che si sposa alla perfezione con un formato di pasta corto in maniera tale da raccogliere tutto il sugo e non farsi scappare così nemmeno una forchettata di questa pasta davvero squisita.

La Pasta con le Zucchine, la Pasta al Pesto e Pomodori Secchi e la Pasta al Pesto di Pistacchi e Pancetta sono solo alcune delle ricette presenti all’interno del nostro sito ideali da preparare se siete in cerca di primi piatti originali e sempre diversi! Oggi però, dopo questa breve introduzione, rimboccatevi le maniche perché realizziamo insieme la Pasta con Zucchine, Pancetta e Pomodori Secchi!

– Ingredienti per 2 persone

– Come Fare la Pasta con Zucchine, Pancetta e Pomodori Secchi

  1. Per preparare la Pasta con Zucchine, Pancetta e Pomodori Secchi iniziate mettendo a bollire l'acqua salata in un tegame dai bordi alti e, una volta pronta, calate la pasta. Passate alla realizzazione del sugo: lavate la zucchina e affettatela a rondelle dopo averla privata dalle estremità. Sminuzzate finemente la cipolla e fate rosolare con qualche cucchiaio di olio evo all'interno di una padella saltapasta a fiamma dolce.
  2. Quando la cipolla risulterà dorata aggiungete la zucchina tagliata a rondelle e fatela saltare per un paio di minuti a fiamma vivace con il vino bianco o comunque fino a quando non risulterà tenera. Quando sarà completamente evaporato il vino bianco mettete da parte le zucchine e calate nella padella la pancetta a cubetti facendola cuocere fino a quando non sarà diventata croccante.
  3. Ultimata la cottura unite i pomodori secchi sott'olio ben sgocciolati e tritati con un coltello, salate e pepate a piacere e mettete da parte il condimento. Fate saltare la pasta con il condimento per qualche secondo dopo averla scolata, impiattatela, conditela con un giro di olio piccante e servite la vostra Pasta con Zucchine, Pancetta e Pomodori Secchi ancora ben calda.

– Consigli

Qualsiasi tipo di pasta dal formato corto è adatta a questa preparazione: fusilli, rigatoni, penne e chi più ne ha più ne metta.

– Come conservare la Pasta con Zucchine, Pancetta e Pomodori Secchi

Il nostro consiglio è quello di consumare al momento la Pasta con Zucchine, Pancetta e Pomodori Secchi senza quindi poterla conservare in alcun modo.

– Varianti e Alternative

Per rendere ancora più gustosa la vostra pasta potete aggiungere dei cubetti di scamorza durante la preparazione e spolverare il piatto finito con del parmigiano grattugiato donando così ancora più sapore. Inoltre potete decorare il piatto nel quale servirete la Pasta con Zucchine, Pancetta e Pomodori Secchi con del prezzemolo tritato fresco.

A cura di Giuly

Amo la cucina della tradizione ma non solo. Mi piace sperimentare e provare ricette nuove e sfiziose che possano conquistare i miei nipoti. Sono la tipica nonna che adora preparare pranzi pantagruelici e riunire attorno alla tavola tutta la famiglia.

pizza-di-polenta

Pizza di Polenta

Orata al Forno