Pappardelle al Ragù Bianco di Coniglio

Le Pappardelle al Ragù Bianco di Coniglio sono un gustosissimo primo piatto tipico della tradizione toscana! Assolutamente da provare!

tagliatelle-ragu-bianco-coniglio
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 45 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Molto basso

Le Pappardelle al Ragù Bianco di Coniglio sono un gustosissimo primo piatto tipico della tradizione toscana che racchiude in un solo piatto le eccellenze della cucina italiana più amate al mondo: il Ragù e la Pasta Fresca all’Uovo!

Queste Tagliatelle al Sugo Bianco di Coniglio sono perfette da preparare durante una cena in cui volete stupire i vostri ospiti con un piatto particolare, ma che piaccia a tutti. Inoltre sono anche un piatto solitamente amatissimo anche dai bambini perché ha un sapore davvero delicato, ma molto delizioso!

Se poi siete particolarmente amanti dei Ragù particolari, allora oltre a questa Pasta con il Ragù Bianco di Coniglio dovete assolutamente provare anche il Ragù di Coniglio e il Ragù di Cotechino! Se invece preferite i gusti più classici, potete sempre optare per il Ragù alla Bolognese oppure per il classico Ragù di Carne! E ora vi lascio alla ricetta delle buonissime Pappardelle al Ragù Bianco di Coniglio!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare le Pappardelle al Ragù Bianco di Coniglio

  1. Per preparare le Pappardelle al Ragù Bianco di Coniglio iniziate facendo scaldare il brodo vegetale. Con un coltello sminuzzate la carne di coniglio e riducetela in pezzetti piccoli. Lavate e mondate il sedano, la carota e la cipolla, poi tritateli finemente con una mezzaluna per formare il soffritto. Cuocete le verdure in una padella ampia con un filo d'olio e quando saranno dorate aggiungete anche la carne e sfumatela con il vino bianco. Aggiungete anche due mestoli di brodo caldo, salate, pepate, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 45 minuti.
  2. A 5 minuti dalla fine della cottura del sugo, fate cuocere in abbondante acqua salata le pappardelle per 3-4 minuti, poi scolatele e buttatele direttamente nella padella con il sugo. Fate saltare per qualche minuto, spolverizzate con il pecorino grattugiato e servite le vostre Pappardelle al Ragù Bianco di Coniglio!

– Consigli

Per ottenere delle Pappardelle al Ragù Bianco di Coniglio davvero gustose vi consiglio di utilizzare del Brodo Vegetale Fatto in Casa e di preparare la Pasta Fresca all’Uovo per fare le Pappardelle.

– Come conservare le Pappardelle al Ragù Bianco di Coniglio

Le Pappardelle al Ragù Bianco di Coniglio andrebbero consumate al momento, ma se proprio dovessero avanzarvi potete conservarle in un contenitore ermetico riposto in frigorifero.

– Varianti e Alternative

Per arricchire le vostre Pappardelle al Ragù Bianco di Coniglio potete anche aggiungere al sugo del Pomodoro, del Peperoncino in Polvere, dei Funghi oppure delle Olive Nere.

ragù-bianco-di coniglio

Ragù Bianco di Coniglio

Melanzane Imbottite alla Parmigiana