Nocino Fatto in Casa, la Ricetta Originale

Perfetto da regalare o da gustare come digestivo a fine pasto, il Nocino Fatto in Casa è un liquore alle noci circondato da un alone leggendario. Scopriamo insieme come prepararlo in modo impeccabile!

Ricetta Nocino Fatto In Casa
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Dosi Per 1 bottiglia
Costo Nella media

L’usanza di regalare Liquori Fatti in Casa è tutta italiana e la scelta è sempre molto vasta. Su tutti però spicca il Nocino, un Liquore alle Noci la cui preparazione è circondata da un alone leggendario. Secondo la tradizione infatti le Noci con il mallo ancora verde vanno raccolte, rigorosamente a mano e senza staccarne la buccia, la notte di San Giovanni, il 24 giugno. Segue la preparazione del liquore che, a seconda delle famiglie, assume aromi diversi.

Per preparare la Ricetta del Nocino Fatto in Casa quindi è dispensabile disporre di un albero di noci da cui poterle cogliere ancora verdi. Non è possibile infatti realizzare il Nocino con le Noci acquistate al supermercato. Serviranno poi Alcool puro, Zucchero e aromi a piacere. I più utilizzati sono i Chiodi di Garofano e la Cannella che si sposano alla perfezione con l’aroma intenso del Mallo Verde delle Noci.

Se siete alla ricerca di altri Liquori Fatti in Casa vi consigliamo di provare il Liquore al Cioccolato Bianco, il delizioso Liquore al Pistacchio Fatto in Casa oppure il Nutellino, il Liquore alla Nutella Fatto in Casa.

– Ingredienti per 1 bottiglia

– Come Fare il Nocino Fatto in Casa, la Ricetta Originale?

  1. Per preparare il Nocino Fatto in Casa raccogliete le noci la notte del 24 giugno e lasciatele fuori in una cesta fino al mattino seguente.
  2. Lavatele con un panno umido e fatele asciugare all'aria per qualche ora.
  3. A questo punto le operazioni si spostano in cucina. Tagliate le noci in quattro parti con un colpo deciso e trasferitele in un barattolo di vetro munto di coperchio insieme allo zucchero.
  4. Mettetelo al sole per tre giorni, mescolando una volta giorno.
  5. In seguito aggiungete la stecca di cannella, i chiodi di garofano e l'alcool. Rimettete all'esterno in un luogo caldo ma non a diretto contatto con il sole e lasciatelo macerare per 5 mesi. Dovete avere però due accortezze: innanzitutto la notte va ritirato poiché l'abbassamento delle temperature potrebbe compromettere la fermentazione, poi, per i primi due mesi, il barattolo va aperto quotidianamente per ossigenare il composto.
  6. Trascorsi i 5 mesi non resta che filtrare il liquido e distribuirlo in bottiglie scure.
  7. Il Nocino Fatto in Casa può essere consumato fin da subito ma per assaporarne appieno gli aromi è consigliabile lasciarlo per un anno in un luogo fresco e buio.

– Varianti e Alternative

Potete aromatizzare il vostro Liquore alle Noci anche con altre spezie come la Vaniglia, la Noce Moscata e l'Alloro.

– Consigli

La preparazione del Nocino richiede tempo e dedizione, ma soprattutto necessita di Noci verdi, non sempre facili da trovare.

– Come Conservare il Nocino Fatto in Casa, la Ricetta Originale

Il Nocino Fatto in Casa si conserva per anni in bottiglie di vetro scure purché riposto al buio e in un luogo fresco.

Lascia un commento