Mozzarella in Carrozza

Croccante fuori grazie alla doppia panatura, filante e golosa dentro. Ecco la ricetta della Mozzarella in Carrozza preparata alla maniera napoletana.

Ricetta Mozzarella In Carrozza
Difficoltà Media
Preparazione 20 minuti
Cottura 10 minuti
Dosi Per 6 persone
Costo Nella media

La Mozzarella in Carrozza, come le Sfogliatine Ricce è una Ricetta Tipica Napoletana, diffusasi poi dal Lazio in tutto il resto dell’Italia e, se avete avuto modo di provarla, potete ben immaginare il perché. Nata come Ricetta del Riciclo, per consumare gli avanzi di Pane e Mozzarella, oggi è diventata non solo uno Street Food ma anche un ottimo modo di coccolare la famiglia a casa.

Tuttavia, la Ricetta della Mozzarella in Carrozza è solo apparentemente banale. Per prepararla a regola d’arte occorre prestare attenzione a tutti i dettagli, primo tra tutti la qualità degli ingredienti: la Mozzarella di Bufala deve essere del giorno prima, in modo che non rilasci troppa acqua, si deve procedere con una Doppia Panatura e infine la temperatura dell’Olio per Friggere deve arrivare a 170°-180°C.

Tra le altre Ricette con la Mozzarella, dovreste provare ci sono le Friselle con Pomodoro e Mozzarella, le Polpette di Zucchine e Mozzarella e, per preparare la Mozzarella Fritta in un formato diverso, i Bastoncini di Mozzarella.

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare la Mozzarella in Carrozza?

  1. Per preparare la Mozzarella in Carrozza cominciate ricavando delle fette di mozzarella di 1 cm di spessore. Tamponatele poi con della carta da cucina, cambiandola fino a che non risulterà completamente asciutta.
  2. Disponete davanti a voi 6 fette di pane. Adagiate su ciascuna tanta mozzarella quanta occorre a coprire interamente la superficie, quindi conditela con un pizzico di sale e coprite con un'altra fetta.
  3. Dividete a metà con un taglio in diagonale ciascuna torretta e, a piacere, con un coltello rimuovete tutta la crosta. Questo passaggio serve unicamente per rendere più belli da vedere i vostri triangoli di Mozzarella in Carrozza.
  4. Mettete ora in un piatto la farina, nell'altro le uova sbattute leggermente salate e nell'ultimo il pane grattugiato. Passate i vostri triangoli dapprima nella farina, poi nell'uovo e infine nel pane grattugiato. Adagiateli su un tagliere e riponeteli in frigorifero per 30 minuti. Ripetete il passaggio uovo e pangrattato in modo da ottenere una doppia panatura e lasciate riposare di nuovo in frigorifero per mezz'ora.
  5. Scaldate in padella l'olio fino a raggiungere la temperatura di 170°-180°C. Potete misurarla con un termometro oppure lasciar cadere un pezzetto di crosta di pane: a contatto con il fondo della padella deve sfrigolare immediatamente e tornare a galla.
  6. Friggete la Mozzarella in Carrozza due minuti per lato, girandola con una schiumarola, quindi scolatela su un foglio di carta assorbente in modo da rimuovere l'unto in eccesso e servite immediatamente, calda e filante.

– Varianti e Alternative

Per un tocco gourmet, inserite all'interno della Mozzarella in Carrozza un filetto di acciuga oppure per mantenere il piatto vegetariano, del basilico con i pomodori secchi.

– Consigli

È importante che la mozzarella sia vecchia di almeno un giorno e che non si saltino i passaggi di riposo in frigorifero: sono le due chiavi per ottenere una Mozzarella in Carrozza asciutta, croccante e dal cuore morbido.

– Come Conservare la Mozzarella in Carrozza

La Mozzarella in Carrozza va gustata calda appena fatta e non è idonea a essere conservata. Se però vi dovesse avanzare riponetela in frigorifero e consumatela quanto prima riscaldandola in padella o al forno.

Lascia un commento