Mini Burger Buns

I Mini Burger Buns sono la versione mignon del famoso Pane per Hamburger Americano e sono perfetti da servire all'aperitivo o alle feste di compleanno.

Ricetta Mini Burger Buns
Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 8 persone
Costo Nella media

Probabilmente, oltre al famosissimo hot dog, un altro piatto che comunemente rappresenta gli Stati Uniti sono i mitici Burgers, Panini per Hamburger solitamente ripieni di carne, verdure e tante salse di ogni genere. Ed è proprio da questo piatto che prende vita la ricetta dei Mini Burger Buns, piccoli panini al latte perfetti da gustare così come sono oppure da farcire!

Vi si presenta una ghiotta occasione, magari una festa di compleanno o un simpatico aperitivo con i vostri amici e volete stupire gli ospiti e i commensali? Ecco come fare per riproporre i Panini Americani, non solo fatti con le vostre mani, ma anche delle dimensioni ideali per essere mangiati facilmente in un sol boccone e senza sporcarsi!

Se poi siete alla ricerca di altre Ricette di Pane Particolare e Diverso dal Solito vi consigliamo di provare anche il Pane Senza Impasto – No Knead Bread, i Bao – Panini Cinesi al Vapore e i Melonpan – Panini Dolci Giapponesi!

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare i Mini Burger Buns?

  1. Per preparare i Mini Burger Buns occorre, come prima cosa, sciogliere il lievito in 200 ml di latte tiepido (i restanti 30 ml serviranno poi per spennellare i mini panini) direttamente all'interno della planetaria.
  2. Aggiungete la farina, montate il gancio a foglia e azionate il macchinario. Nel momento in cui l'impasto inizia a legare, unitevi anche l'uovo e lo zucchero.
  3. Una volta incorporati tutti gli ingredienti aggiungete anche il burro ammorbidito e il sale. Continuate a lavorare il composto finche non sarà omogeneo.
  4. A questo punto aprite la planetaria, rimuovete il gancio e lavorate appena l'impasto per ottenere una palla. Trasferite la palla in una ciotola, coprite con della pellicola alimentare trasparente e lasciate lievitare mediamente per circa un'ora e mezza o fino al raddoppio del volume.
  5. Una volta terminata la lievitazione, estraete l'impasto dalla ciotola e adagiatelo sul piano da lavoro precedentemente infarinato. A questo punto dovete realizzare delle pieghe semplicemente prendendo un punto esterno della palla e tirandolo verso il centro.
  6. Ripetete l'operazione con tutta la circonferenza della palla di impasto. Se necessario, ripetete il giro di pieghe un'ulteriore volta.
  7. Prendete una teglia e rivestitela di carta forno. Dividete l'impasto in circa una ventina di porzioni grandi circa quanto un cucchiaino da tè e adagiatele sulla teglia ben distanziate. Coprite nuovamente con la pellicola trasparente tenuta morbida e ripetete il processo di lievitazione fino al raddoppio del volume.
  8. Accendete il forno a 200°C, spennellate i mini buns con il latte e spolverateli con i semini (tradizionalmente sesamo, zucca e girasole, ma potete usare quelli che preferite).
  9. Infornate, poi abbassate a 180°C. Lasciate cuocere per circa 20 minuti, fino a che i panini saranno gonfi e dorati. Sfornate, lasciate freddare completamente e gustatevi i vostri Mini Burger Buns!
  10. Ricetta Burger Buns

– Varianti e Alternative

Se volete potete aromatizzare i vostri Mini Panini per Hamburger con un pizzico di Curcuma oppure di Paprika.

– Consigli

Per questa ricetta non è fondamentale avere una planetaria, ma sicuramente utilizzarla facilita e velocizza l'intero procedimento. Nel caso in cui non doveste possedere questo elettrodomestico potete lavorare l'impasto a mano facendo la famosa fontana con la Farina, sbriciolandovi dentro il Lievito e poi aggiungendo via via gli altri ingredienti. È un lavoro più lungo, ma si può fare senza problemi. Per controllare se la pasta ha finito il processo di lievitazione fate così: scoprite appena l'impasto e premetevi un dito (come se doveste lasciarvi l'impronta). Ricoprite il tutto e tornate a vedere dopo una decina di minuti: se il segno che avete lasciato prima è rimasto intatto allora l'impasto è pronto, altrimenti dovrete aspettare ancora.

– Come Conservare i Mini Burger Buns

Una volta completamente freddi i Panini si conservano in un sacchetto di plastica ben chiuso per qualche giorno. Come tutti i prodotti da forno, però, più passa il tempo, più si induriscono e per questo si consiglia di consumarli comunque nel giro di due o tre giorni massimo.

- Note alla Ricetta