Langos, La Ricetta Originale

Il Lagos è il tipico street food dell'est Europa molto simile alla Pizza Fritta Napoletana si preparano il pochissimo tempo e sono perfetti per essere farciti a piacere. Possono essere sia fritti che cotti al forno.
×

Pubblicità

Vai alla Ricetta
Ricetta Langos, La Ricetta Originale

Pubblicità

  • Difficoltà Media
  • Preparazione 15 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Dosi per 4 pesone

Il o le Lagos sono il tipico street food ungherese, delle focacce generalmente tonde e fritte che caratterizza principalmente le calde giornate estive di molte nazioni dell’est Europa.

Possiamo definire i Lagos Fritti come delle vere e proprie sorelle dell’italianissima Pizza Fritta Napoletana ma che per alcuni affondano la loro origine nella dominazione Ottomana che nel corso del 500 ha caratterizzato molte nazioni dell’Est altri invece nella tradizione dell’antica Roma.

Realizzate con quelli che molti definiscono ingredienti poveri (farina, acqua e lievito) i Lagos si preparano in pochissimi minuti e possono essere sia Fritti ma anche cotti al forno ottenendo dei Lagos al Forno più leggeri ma egualmente gustosi.

Una volta pronti potrete farcire i vostri Lagos Fatti in Casa con quel che preferite, dalla classica Panna Acida della tradizione Ungherese alla farcitura all’italiana con la salsa di pomodoro e una generosa spolverata di Grana Grattugiato.

Ricette per la Pizza Fatta in Casa:

Pubblicità

Ingredienti per 4 pesone

Copia Lista Ingredienti

Pubblicità

Procedimento

  1. Per preparare il Langos fate intiepidire il latte con l’acqua e fate sciogliere all’interno il lievito di birra. Setacciate la farina in una ciotola, unite un pizzico di sale, versate all’interno l’acqua con il latte e il lievito, l’olio d’oliva e impastate il tutto. Coprite e fate lievitare in forno spento con la luce accesa per circa due ore o almeno fino a quando l’impasto non sarà raddoppiato di volume.

  2. Mentre l’impasto lievita fate scaldare in un padella un filo d’olio con lo spicchio d’aglio, versate la polpa di pomodoro, mettete un pizzico di sale e uno di zucchero e fate cuocere per 15-20 minuti.

  3. Una volta che l’impasto sarà raddoppiato di volume dividetelo in panetti da 100 g l’uno, stendeteli con le mani su di un piano infarinato dandogli la classica forma della pizza ma con uno spessore di circa 5-10 millimetri ed un diametro di più o meno 20 centimetri.

  4. Fate ora friggere un Lagos alla volta in abbondante olio per friggere ben caldo avendo cura di rigirare così che sia ben dorato da entrambe i lati. Una volta pronti togliete dall’olio e fate riposare per qualche istante su carta assorbente così che si liberino dell’olio in eccesso.

  5. Stendete ora su ogni Lagos un bello strato di salsa al pomodoro e spolverizzate il tutto con una generosa quantità di Grana Padano Grattugiato. Servite il vostri Lagos caldi e magari ripiegati su se stessi come la famosa Pizza a Portafoglio Napoletana.

    Ricetta Langos Fritti

Varianti e Alternative

Se volete potete anche evitare la frittura cuocendoli in forno preriscaldato a 200°C per 15-20 minuti avendo cura di ungere per bene la superficie di ogni Lagos con olio d’oliva. Una volta pronti potrete farcire i vostri Lagos con la farcitura che più amata, dall’originale farcitura con panna acida ungherese alla più moderna farcitura con zucchine grigliate ed emmental grattugiato.

Pubblicità

Consigli

Più farete lievita le vostre Lagos più risulteranno alveolate e leggere dopo la cottura.

Conservazione

Le Lagos vanno consumate subito, è sconsigliata la conservazione una volta cotte.

Altre Ricette da Provare

Pubblicità

Commenti