Krumiri

I Krumiri sono biscotti secchi originari del Piemonte dalla caratteristica forma ricurva e seghettata. Ottimi per merenda e colazione.

ricetta-krumiri-fatti-in-casa
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Dosi Per 25 biscotti
Costo Molto basso

I Krumiri, chiamati spesso erroneamente anche Crumiri, sono Biscotti Secchi tradizionali piemontesi nati nel 1878. Pare che la ricetta originale dei Krumiri sia stata inventata dal pasticcere Domenico Rossi ed è probabilmente per questo che i Krumiri Rossi sono tra i più famosi esistenti, insieme ai Krumiri Bistefani.

La storia dei Krumiri è molto particolare: sembra infatti che la loro caratteristica forma ricurva e seghettata sia un omaggio al Re Vittorio Emanuele II poiché ricorda la forma dei suoi baffi!

Biscotti Krumiri sono perfetti da preparare quando abbiamo ospiti improvvisi per merenda, oppure semplicemente quando abbiamo voglia di dolce e non abbiamo niente di pronto in casa, perché gli ingredienti dei Krumiri sono prodotti semplici che ognuno di noi ha già in dispensa.

I Krumiri sono Biscotti dal sapore delicato, semplici da preparare e perfetti per una colazione o una merenda casereccia. Sono ottimi inzuppati nel thé o nel caffé, come i Biscotti al Burro, i Biscotti alla Vaniglia o Biscotti all’Avena, ideali per concedersi una deliziosa pausa. E ora scopriamo insieme la ricetta dei Krumiri!

– Ingredienti per 25 biscotti

– Come Fare i Krumiri?

  1. Per preparare i Krumiri prendete una ciotola di medie dimensioni e lavorate il burro precedentemente ammorbidito con lo zucchero, fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete i tuorli, le uova e l'essenza di vaniglia e amalgamate tutti gli ingredienti. Infine, aggiungete la farina a poco a poco, setacciandola e incorporandola progressivamente all'impasto, fino ad ottenere un composto omogeneo.
  2. Con l'impasto ottenuto formate dei bastoncini lunghi circa 8 cm utilizzando una sac a poche con il beccuccio tondo e largo circa 2 centimetri. A questo punto curvate leggermente i biscotti per ricrearne la forma tipica e create le fessure con i rebbi della forchetta. Disponete i biscotti su una teglia rivestita di carta forno e metteteli in frigorifero a riposare per circa un'ora.
  3. Infornate in forno ventilato preriscaldato a 200°C e cuocete i biscotti per 5 minuti, poi abbassate la temperatura del forno a 180°C e cuoceteli per altri 10 minuti o comunque finché non saranno leggermente dorati. Lasciate raffreddare i Krumiri e gustateli con una tazza di thé!

– Varianti e Alternative

Sostituendo il Burro con un Burro senza Lattosio potrete preparare degli ottimi Krumiri senza Lattosio, mantenendo intatto il loro sapore tradizionale. Se volete potete arricchire l'impasto con delle piccole scaglie di Cioccolato Fondente e ottenere dei Krumiri al Cioccolato.

– Come Conservare i Krumiri

Potete conservare per qualche giorno i vostri Krumiri fatti in casa in una biscottiera di vetro o di latta, possibilmente in un luogo fresco e asciutto.

Lascia un commento