Dolce Roma con le Mele

Il Dolce Roma è una ricetta che fu mandata allo scrittore gastronomico Artusi da un signore romano ed è una gustosa alternativa alle mele al forno!

Difficoltà Media
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Nella media

La mela, si sa, è quel frutto che possono mangiare tutti, digeribile e con pochi zuccheri, adatto a grandi e piccini. Buonissime cotte con la cannella o al naturale in forno.

Il Dolce Roma è una ricetta che fu mandata all’Artusi da un signore che risiedeva nella città eterna (da qui il suo nome) ed è una gustosa alternativa alle Mele al Forno!

Se poi amate i Dolci con le Mele Cotte, non perdetevi il classico Strudel di Mele e la particolarissima Torta Invisibile alle Mele! E ora eccovi la ricetta del Dolce Roma con le Mele direttamente dal programma Il Club delle Cuoche!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Dolce Roma con le Mele

  1. Per preparare il Dolce Roma con le Mele iniziate a togliere il torsolo alle mele, sbucciatele e, lasciandole intere, ponetele in una padella; mettetele cuocere con 2 dl di vino bianco e 120 gr  di zucchero, facendo attenzione che non si rompano cuocendo e rigirandole ogni tanto.
  2. Incoperchiate le vostre mele e, nel frattempo, preparate una crema con 400 ml di latte in cui avrete messo la vaniglia, montate i 3 tuorli con lo zucchero, versatevi a filo il latte caldo, mischiate e rimettete a cuocere a fuoco basso finché si densifica.
  3. Ora prendete gli albumi e montateli a neve aggiungendo il solito pizzico di sale ed un cucchiaio di zucchero vanigliato. Accendete il forno (deve essere bello caldo) 180/200 gradi.
  4. Ora le vostre mele dovrebbero essere cotte, perciò mettetele in una pirofila che le contenga bene, versatevi sopra la crema e copritele con la meringa, magari usate una sac a poche. Infornate per una decina di minuti, o fino a quando la meringa forma una crosticina dorata, quindi sfornate le vostre mele e servite il Dolce Roma con le Mele immediatamente!

– Consigli

Volendo al momento di servirle potete versarvi sopra un poco dello sciroppo di cottura delle mele (se troppo liquido fatelo ridurre un pochino).

– Come conservare il Dolce Roma con le Mele

Il Dolce Roma con le Mele va consumato al momento!

– Varianti e Alternative

Per la cottura finale in forno, anziché cuocerle in una pirofila,  potete usare delle cocottine monoporzione.

A cura di Giuly

Amo la cucina della tradizione ma non solo. Mi piace sperimentare e provare ricette nuove e sfiziose che possano conquistare i miei nipoti. Sono la tipica nonna che adora preparare pranzi pantagruelici e riunire attorno alla tavola tutta la famiglia.

Pasta Primavera

Ossibuchi con la Zucca