Frittelle di Fiori di Zucca

Le frittelle di fiori di zucca gonfie e leggere, anche dette frittelle di sciurilli, sono un grande classico Napoletano assolutamente da provare.
Ricetta Frittelle di Fiori di Zucca
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 15 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Dosi per 2 persone

Pubblicità

Pubblicità

Le Frittelle di Fiori di Zucca sono un contorno sfizioso e croccante, perfetto da servire anche come finger food durante un aperitivo fatto in casa o come contorno di un piatto di pesce o carne: la Ricetta Frittelle di Fiori di Zucca è molto semplice e si prepara in pochi minuti, garantendo un risultato croccante fuori e morbido dentro.

Potete preparare la Pastella per Frittelle di Fiori di Zucca senza uova o con le uova, noi la preferiamo con perché risulta più croccante e legata una volta fritta; di contro quella senza uova è più leggera e permette di gustare meglio il sapore dei fiori; quel che conta è che in entrambi i casi la pastella non sia né troppo liquida né troppo densa per garantire che avvolga bene i fiori senza appesantirli troppo. Per delle frittelle gonfie consigliamo 

Pubblicità

Per ottenere delle frittelle di fiori di zucca gonfie e leggere, ci sono alcuni trucchi che puoi utilizzare nella preparazione della pastella come quello di utilizzare il lievito istantaneo: segui la nostra ricetta per non sbagliare la preparazione delle tue Frittelle di Sciurilli

 

Altre ricette da provare:

Ingredienti per 2 persone

Copia Lista Ingredienti
Apri in App

Pubblicità

Procedimento

Scarica la nostra APP con contenuti esclusivi e MENO PUBBLICITÁ! Clicca qui e RICEVILA GRATIS
  1. Per preparare le frittelle di fiori di zucca, iniziate pulendo i fiori di zucca eliminando il picciolo interno e la parte più dura vicina al gambo.
  2. In una ciotola, rompete le uova e sbattetele con una forchetta insieme al sale e a mezza bustina di lievito. Aggiungete l’acqua e l’olio, mescolando bene.
  3. Pubblicità

  4. Procedete unendo la farina e continuate a mescolare: dovrete ottenere un composto liscio e senza grumi.
  5. Dedichiatevi ai fiori di zucca: vanno affettati molto finemente e incorporati alla pastella.
  6. In una padella per fritti scaldate l’olio per fritture: quando sarà pronto (circa 170°C, potete immergere uno stecchino in legno e quando si formeranno delle bollicine intorno saprete che l’olio sarà pronto) potrete friggere le vostre frittelle.
  7. Friggete le frittelle poche per volta, facendo cadere il composto a cucchiaiate nell’olio bollente: rigiratele spesso finché non risulteranno ben dorate su tutti i lati.
  8. Scolatele su carta assorbente per fritti e servitele ancora calde. Ricordate infine di scaricare la nostra App con contenuti esclusivi e meno pubblicità!
    Ricetta Frittelle Ai Fiori Zucca

Varianti e Alternative

Potete arricchire le frittelle aggiungendo al composto delle zucchine grattugiate o del formaggio grattugiato. Se preferite una versione più leggera, potete cuocere le frittelle in forno a 180°C per circa 15-20 minuti, girandole a metà cottura.

Pubblicità

Consigli

Per ottenere frittelle ancora più croccanti, assicuratevi che l’olio sia ben caldo prima di iniziare a friggere. Potete anche aggiungere un pizzico di bicarbonato di sodio al composto per renderle più soffici.

Conservazione

Le frittelle di fiori di zucca sono migliori se consumate subito, ma possono essere conservate in frigorifero per un giorno. Riscaldatele in forno per ridare croccantezza prima di servirle.

Pubblicità

Commenti