×

Tarte Flambée all’Alsaziana

La Tarte Flambée all'Alsaziana, chiamata anche Flammekueche, è una Focaccia simile alla Pizza con Panna Acida, Formaggio Spalmabile, Cipolle e Pancetta.
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 15 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Dosi per 4 persone

La Tarte Flambée all’Alsaziana, chiama spesso anche Flammekueche o Tarte Flambée à l’Alsacienne, è una torta salata tipica della Francia dalla consistenza a metà tra una Pizza e una Focaccia, tanto che viene spesso indicata anche come Pizza Alsaziana o Focaccia dell’Alsazia.

Gustosa e saporita, la Tarte Flambée all’Alsaziana è composta da una Spianata di Pasta di Pane farcita con Panna Acida, Formaggio Spalmabile, Cipolle e Pancetta. Tradizione vuole che la Torta Fiammeggiata all’Alsaziana venga cotta nei forni a legna, proprio prima di cuocere il tradizionale pane. Si dice infatti che sia proprio la cottura della Flammekueche a definire la temperatura del forno e a capire quando sia il momento giusto per cuocervi il pane.

Se amate le Ricette di Focacce Fatte in Casa non perdetevi anche la Focaccia con Pomodorini e Olive, la Focaccia al Formaggio e la Focaccia con Feta, Olive e Pomodori Secchi! Ed ora eccovi la ricetta della Tarte Flambée all’Alsaziana!

Ingredienti per 4 persone

Come Fare la Tarte Flambée all’Alsaziana

  1. Per preparare la Tarte Flambée all’Alsaziana iniziate dalla realizzazione dell’impasto. Setacciate direttamente in una ciotola capiente la farina e disponetela a fontana. A lato disponete da una parte il sale e dall’altra il lievito.
  2. Versate l’olio al centro della fontana, aggiungete un goccio di acqua e lavorate rapidamente con una forchetta portando le polveri dal bordo verso il centro. Continuate a lavorare aggiungendo a poco a poco tutta l’acqua.

  3. Quando avete ottenuto un impasto grossolanamente amalgamato, trasferitevi sul piano di lavoro e lavorate con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Trasferitelo in una ciotola, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare in forno spento, ma con la luce accesa, per almeno un’ora.

  4. Intanto che l’impasto lievita, procedete con la realizzazione della farcitura. Mescolate la panna acida e il formaggio fresco spalmabile. Mondate le cipolle, tagliatele a fette e separate i vari anelli delle fette. Prendete la pancetta e tagliatela a striscioline della stessa dimensione.

  5. Terminato il tempo di lievitazione, disponete sul piano di lavoro un foglio di carta forno leggermente più grande della teglia da utilizzare e appoggiateci al centro l’impasto. Stendetelo fino ad ottenere una sfoglia sottile e trasferitelo nella teglia con la carta forno.

  6. Spalmate sull’impasto in modo uniforme la crema, appoggiateci sopra gli anelli di cipolla e premete in modo delicato per farli sprofondare leggermente. Distribuite le striscioline di pancetta e spolverizzate con del pepe a piacere.

  7. Cuocete in forno preriscaldato alla temperatura massima (200°C-220°C) per circa 15 minuti. Una volta pronta, sfornate e servite la Tarte Flambée all’Alsaziana ben calda!

Varianti e Alternative

La Tarte Flambée all’Alsaziana si può farcire con tutti gli ingredienti che più preferite, dal dolce al salato.

Consigli

Se non doveste reperire né la Panna Acida né la Crème Fraîche, potete sostituirle con un composto a base di 250 ml di Panna, 100 gr di Yogurt e un cucchiaio di Succo di Limone, preparato il giorno prima e lasciato riposare in frigorifero per una notte.

Come Conservare la Tarte Flambée all’Alsaziana

La Tarte Flambée all’Alsaziana avanzata si può conservare per un giorno, chiusa in un contenitore ermetico.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.