Devil’s Food Cake

Due strati di torta al cacao farciti e ricoperti di glassa al cioccolato: ecco cos'è la Devil's Food Cake, la Torta al Cioccolato Americana per eccellenza.

Ricetta Devils Food Cake
Difficoltà Media
Preparazione 60 minuti
Cottura 60 minuti
Raffreddamento 240 minuti
Dosi Per 8 persone
Costo Nella media

La Devil’s Food Cake è la Torta al Cioccolato per eccellenza negli Stati Uniti. Nata in contrapposizione alla Angel’s Food Cake, questa torta si prepara con Cioccolato Fondente reso ancora più scuro dalla presenza del Bicarbonato, oltre ai classici ingredienti di tutti i dolci: Farina, Zucchero, Burro e Farina. La Ricetta Originale della Devil’s Food Cake poi prevede l’aggiunta di una tazzina di Caffè per rendere l’impasto ancora più aromatico.

Se volessimo descrivere la Devil’s Food Cake potremmo dire che è composta da due o tre strati di Torta al Cacao farciti e ricoperti di Ganache al Cioccolato. Insomma, la Ricetta della Devil’s Food Cake è pensata per i veri golosi che non temono le calorie. A discapito di questo, la preparazione è piuttosto semplice e non nasconde particolari insidie.

Se siete amanti delle Ricette di Dolci Tipici Americani non perdetevi anche la Boston Cream Pie e la French Silk Pie.

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare la Devil’s Food Cake?

  1. Per preparare la Devil's Food Cake utilizzate 50 grammi di burro presi dal totale per imburrare due tortiere di 18 centimetri di diametro. Tenetele momentaneamente da parte.
  2. In un pentolino portate a bollore l'acqua quindi togliete dal fuoco e unite metà dello zucchero e il cacao. Mescolate fino a che lo zucchero non si sarà sciolto quindi lasciate raffreddare completamente il tutto.
  3. A parte, in una ciotola, montate con le fruste elettriche 140 grammi di burro, lo zucchero rimasto e l'estratto di vaniglia fino a ottenere un composto spumoso.
  4. Sempre frullando, unite le uova una alla volta, aspettando che il precedente uovo si sia assorbito del tutto prima di aggiungerne altri.
  5. Unite la farina, il caffè e lo sciroppo al cacao e mescolate con una spatola per farli amalgamare, prestando attenzione che non rimangano dei grumi.
  6. Dividete l'impasto in modo uguale tra le due teglie e infornate a 180°C per 30 minuti, facendo la prova stecchino prima di sfornare: inseritelo al centro del dolce e verificate che ne esca completamente asciutto. Se così non fosse proseguite la cottura per altri 5 minuti e ripetete la verifica.
  7. Nel frattempo preparate la ganache al cioccolato. In un pentolino sciogliete il burro rimasto insieme al cioccolato fondente tritato al coltello e alla panna. Mescolate fino a che tutti gli ingredienti non si saranno sciolti, quindi trasferite in una ciotola e fate raffreddare completamente il tutto.
  8. Quando la ganache si sarà raffreddata del tutto, montatela con le fruste elettriche per una decina di minuti, fino a che non risulterà spumosa.
  9. Quando le due torte sono pronte spegnete il forno e sfornatele solamente una volta che saranno completamente raffreddate.
  10. A questo punto capovolgetene una su un piatto da portata in modo che la cupoletta formatasi in cottura rimanga rivolta verso il basso.
  11. Distribuite uno strato di ganache al cioccolato, quindi coprite con la seconda torta posizionandola sempre a testa in giù.
  12. Con la ganache rimanente ricoprite tutto l'esterno del dolce, spalmandola con una spatola, quindi mettete in frigorifero per almeno 4 ore prima di servirla.
  13. Passato questo tempo togliete dal forno e servite la Devil's Food Cake!
  14. Ricetta Devils Food Cake Al Cioccolato

– Varianti e Alternative

La ricetta della Devil's Food Cake non ammette varianti, ma se volete potete ricoprirla con una Ganache alla Vaniglia oppure della Panna Montata.

– Consigli

Se volete realizzare una Devil's Food Cake più piccola potete dimezzare le dosi, infornare una sola tortiera e successivamente tagliare a metà la Torta al Cioccolato.

– Come Conservare la Devil’s Food Cake

La Devil's Food Cake si conserva in frigorifero coperta da una campana per dolci per 3-4 giorni al massimo.

- Note alla Ricetta