Danubio Salato

Il Danubio Salato è una versione salata del Danubio Dolce. Scenografico e gustoso, è perfetto da servire come antipasto o per l'aperitivo.

Ricetta Danubio Salato
Difficoltà Facile
Preparazione 30 minuti
Cottura 30 minuti
Dosi Per 8 persone
Costo Molto basso

Il Danubio Salato è una versione alternativa e molto originale del più classico e conosciuto Danubio Dolce alla Nutella. Gustoso e scenografico, questo Danubio Salato viene farcito con Salmone Affumicato, Pomodori Secchi e Capperi, ma voi potete realizzarlo con le farciture che preferite: aprite la dispensa e lasciatevi ispirare da quello che vi offre la vostra cucina!

Una ricetta facile da realizzare, ma con dei tempi di preparazione abbastanza lunghi: per questo se preferite potete realizzare il Danubio Salato Ripieno anche in anticipo! Un po’ torta salata, un po’ pane ripieno, questo Danubio Salato è perfetto da servire durante le Festività, ma anche da proporre come antipasto o come portata di un aperitivo!

Se siete in cerca di altri antipasti facili ed originali, vi consigliamo di realizzare anche il Tronchetto al Salmone, lo Strudel di Salmone e Zucchine e il Salmone in Pasta Sfoglia! E ora eccovi la ricetta del Danubio Salato!

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare il Danubio Salato?

  1. Per realizzare il Danubio Salato iniziate partendo dalla preparazione dell'impasto: mettete in infusione all'interno di una ciotola il miele e le scorze degli agrumi. Versate all'interno di una bacinella 90 grammi di farina, il lievito, 50 grammi di acqua e 50 grammi di latte: mescolate il tutto fino a quando gli ingredienti si sono amalgamati.
  2. Quando avete ottenuto un impasto omogeneo formate una palla, ricoprite con della pellicola trasparente e fate lievitare in forno a 26°C per circa un'ora e mezza, fino a quando raddoppia di volume.
  3. Trascorso questo tempo togliete l'impasto dal forno, aggiungete nella stessa ciotola le quantità restanti di acqua, latte e farina. Versate infine lo zucchero e l'infuso di miele e scorze di agrumi.
  4. All'interno di una planetaria, oppure a mano, impastate il tutto: quando gli ingredienti iniziano ad amalgamarsi fra loro aggiungete anche il burro a temperatura ambiente e il sale, continuando a lavorare l'impasto fino a quando non avrete ottenuto un risultato privo di grumi e omogeneo. Riponete nuovamente la ciotola coperta all'interno del forno a 26°C per circa 4 ore.
  5. Tagliate nel frattempo il salmone in pezzetti di media grandezza e dividete ogni pomodoro precedentemente sgocciolato in 4 parti. Lavate e strizzate un pugno di capperi.
  6. Togliete l'impasto dalla ciotola e ricavatene dei pezzetti di circa 30 grammi l'uno: appiattite ogni pallina con le dita formando un dischetto, aggiungete al centro un pezzettino di salmone, uno di pomodorino e un paio di capperi. Richiudete i dischetti e formate una pallina aiutandovi con il palmo della mano, facendo attenzione a non far fuoriuscire il ripieno.
  7. Foderate una teglia rotonda con la carta forno e distribuiteci all'interno le palline, iniziando verso l'esterno e procedendo in modo circolare verso l'interno. Una volta riempita la teglia, trasferite in forno spento a lievitare per circa un'ora e mezza.
  8. Versate un goccio di olio extravergine d'oliva in una ciotolina, aggiungete l'aglio tritato, il timo spezzettato e mescolate. Utilizzate il composto per spennellare tutte le palline di impasto.
  9. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti, poi sfornate e lasciate completamente raffreddare. Infine togliete dalla teglia aiutandovi con la carta forno e servite il Danubio Salato!
  10. Ricetta Danubio Salato Pomodori Secchi Salmone

– Varianti e Alternative

Per la farcitura potete utilizzare gli ingredienti che maggiormente preferite al posto di quelli presenti nella ricetta: funghi al posto dei pomodorini, prosciutto cotto al posto del salmone e fontina al posto dei capperi, per esempio.

– Consigli

Dato che i tempi di preparazione sono abbastanza lunghi potete portarvi avanti nella realizzazione delle palline fino alla loro farcitura: mettetele nel freezer all'interno di un sacchetto per alimenti e estraetele la sera prima del giorno in cui avete intenzione di fare il Danubio riponendole in frigorifero ed il gioco è fatto!

– Come Conservare il Danubio Salato

Il Danubio Salato si conserva per massimo un giorno riposto all'interno di un contenitore ermetico in frigorifero.