Crostata Meringata al Lime

La Crostata Meringata al Lime è una golosissima torta composta da una base di Pasta Frolla farcita con Crema Pasticciera al Lime e Meringa all'Italiana.

Ricetta Crostata Meringata Al Lime
Difficoltà Media
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Dosi Per 8 persone
Costo Nella media

La Crostata Meringata al Lime è una golosissima torta che nasce come deliziosa variante della famosa Crostata Meringata al Limone. Composta da una base di Pasta Frolla e farcita con Crema Pasticciera al Lime e Meringa all’Italiana caramellata, questa Torta Meringata al Lime è un incontro di sapori e consistenze che vi conquisterà!

Adatta a tutte le stagioni, questa Crostata di Pasta Frolla con Crema Pasticciera al Lime e Meringa all’Italiana ha un sapore fresco che la rende perfetta per l’estate! Ideale per una merenda con le amiche, questa Crostata con Crema Pasticciera e Meringa è particolarmente indicata anche per terminare la cena con un dolce originale e super goloso!

Se volete scoprire altre Ricette di Crostate Meringate, vi consigliamo di provare anche la Crostata Meringata al Pompelmo Rosa e la Crostata con Curd di Limone e Meringa! E ora ecco a voi la ricetta della Crostata Meringata al Lime!

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare la Crostata Meringata al Lime?

  1. Per preparare la Crostata Meringata al Lime iniziate dalla realizzazione della pasta frolla. In una ciotola ampia setacciate la farina e la punta di un cucchiaino di lievito. Aggiungete lo zucchero, il burro a temperatura ambiente tagliato a cubetti e lavorate velocemente con la punta delle dita fino ad ottenere un composto sabbioso.
  2. Aggiungete le uova, la scorza di lime e lavorate velocemente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formate la classica palla, avvolgetela nella pellicola alimentare trasparente e lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti.
  3. Passato questo tempo riprendete la frolla e stendetela con il matterello sul piano di lavoro precedentemente infarinato, lavorando fino ad ottenere una sfoglia alta circa 2-3 millimetri. Imburrate e infarinate uno stampo da 28 centimetri, foderatelo con la pasta frolla ed eliminate l'eccesso.
  4. Coprite con un foglio di carta forno e posizionateci sopra delle sfere da forno in ceramica. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti, poi sfornate, eliminate sia le sfere che la carta forno e proseguite la cottura per altri 10 minuti. Quando la frolla è dorata, sfornate e lasciate completamente raffreddare.
  5. Mentre la base cuoce, proseguite con la realizzazione della crema pasticciera al lime. Sbucciate grossolanamente il lime per ricavarne la scorza, mettetela in un pentolino con il latte e portate a leggero bollore.
  6. Nel frattempo, aiutandovi con una frusta, lavorate in un pentolino capiente lo zucchero con i tuorli. Quando avete ottenuto un composto chiaro e spumoso, setacciate direttamente nel pentolino la farina e mescolate velocemente per amalgamare.
  7. Una volta che il latte è arrivato a bollore, eliminate le scorze di lime e versatelo nel pentolino con gli altri ingredienti, mescolando delicatamente. Mettete il pentolino sul fuoco e fatelo sobbollire, mescolando continuamente.
  8. Quando la crema ha raggiunto una consistenza corposa toglietela dal fuoco, copritela con della pellicola alimentare trasparente a contatto e lasciatela completamente raffreddare.
  9. Nel frattempo proseguite realizzando la meringa all'italiana. Versate l'acqua in un pentolino, aggiungete 185 grammi di zucchero e mettete sul fuoco, avendo cura di non mescolare. Aiutandovi con le fruste elettriche, montate gli albumi con il restante zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
  10. Quando il composto a base di acqua e zucchero ha raggiunto i 110°C, da misurare con un termometro per alimenti, versatene metà nella ciotola con gli albumi montati mentre lavorate con le fruste elettriche.
  11. Sempre continuando a montare, aggiungete a filo anche il restante sciroppo di zucchero. Continuate a lavorare per altri 15-20 minuti, in modo da ottenere un composto freddo, lucido e sodo.
  12. Riprendete la base della crostata e farcitela con la crema pasticciera al limone, livellandone bene la superficie. Coprite con la meringa all'italiana, sempre livellando la superficie, e caramellate leggermente aiutandovi con un cannello per dolci. Infine servite la Crostata Meringata al Lime!
  13. Ricetta Crostata Meringata Con Curd Lime

– Varianti e Alternative

Se volete rendere la Crostata Meringata al Lime ancora più saporita potete aggiungere alla Crema Pasticciera delle Scaglie di Cocco oppure un pizzico di Zenzero in polvere.

– Consigli

Per realizzare la Crostata Meringata al Lime vi consigliamo di utilizzare dei Lime di origine biologica con la buccia non trattata.Quando dovete comporre la Crostata unendo la base alla Crema Pasticciera e alla Meringa, fate attenzione che tutti gli ingredienti siano ben freddi.

– Come Conservare la Crostata Meringata al Lime

La Crostata Meringata al Lime si conserva per qualche giorno in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico oppure in un porta torta.

- Note alla Ricetta