Crostata con Curd di Limone e Meringa

La Crostata con Curd di Limone e Meringa è una golosissima torta dall'aspetto scenografico che vi conquisterà fin dal primo assaggio.
Ricetta Crostata Con Curd Di Limone E Meringa
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 45 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Dosi per 6 persone

La Crostata con Curd di Limone e Meringa è un dolce che vi lascerà senza parole: scenografica e super golosa, questa Crostata al Limone e Meringa all’Italiana vi conquisterà sia per il suo aspetto che per il suo sapore!

Questa Crostata al Limon Curd e Meringa è perfetta da preparare per una merenda con le amiche, ma è anche ideale per accompagnare il caffè a fine cena: qualsiasi sia l’occasione, con questa Crostata Meringata al Limone farete sicuramente bella figura!

Se cercate altre Ricette per fare una Crostata Meringata, non perdetevi anche la Crostata Meringata al Limone e la Crostata Meringata al Pompelmo Rosa. Se invece amate le Torte al Limone, non perdetevi la Crostata al Limone! E ora scopriamo insieme la ricetta della Crostata con Curd di Limone e Meringa!

Ingredienti per 6 persone

Come Fare la Crostata con Curd di Limone e Meringa

  1. Per preparare la Crostata con Curd di Limone e Meringa iniziate dalla realizzazione della pasta frolla. Tagliate a cubetti il burro ben freddo e mettetelo nella ciotola della planetaria. Aggiungete la farina, montate la frusta piatta e lavorate a velocità medio-bassa fino ad ottenere un composto sabbioso.

  2. Sempre continuando a lavorare, aggiungete lo zucchero muscovado. Quando è perfettamente incorporato, aggiungete anche l’uovo e un pizzico di sale, lavorando fino ad ottenere un impasto omogeneo.

  3. Trasferite l’impasto sul piano di lavoro e lavoratelo velocemente per formare una palla. Coprite con la pellicola alimentare trasparente e lasciate riposare in frigorifero per almeno un’ora.

  4. Nel frattempo procedete con la realizzazione del lemon curd. In un pentolino antiaderente fate sciogliere il burro e nel frattempo lavate con cura i limoni, grattugiatene la scorza e spremeteli per ottenere il succo.

  5. Quando il burro è perfettamente sciolto aggiungete lo zucchero, mescolate per farlo sciogliere e aggiungete il succo di limone, sempre mescolando per amalgamare.

  6. In un’altra ciotola sbattete le uova, i tuorli e l’amido, lavorando fino ad ottenere una pastella liscia. Versatela nel pentolino con il burro, aggiungete la scorza di limone e mescolate per amalgamare. Proseguite la cottura a fiamma bassa, sempre continuando a mescolare, fino a quando il composto diventa denso. A questo punto spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.

  7. Infarinate leggermente il piano di lavoro, riprendete la frolla dal frigorifero e stendetela con un matterello fino ad ottenere una sfoglia spessa circa mezzo centimetro. Imburrate uno stampo per crostata e foderatelo con la frolla, eliminando la pasta in eccesso.

  8. Bucherellate la pasta frolla, copritela con un foglio di carta forno e appoggiateci sopra delle sfere da cottura in ceramica. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti, poi rimuovete sia le sfere che la carta forno e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

  9. Passato questo tempo, sfornate la base di pasta frolla e lasciatela completamente raffreddare. Quando è a temperatura ambiente versate nella base il lemon curd, livellandolo con una spatola. Trasferite in frigorifero a riposare per circa un’ora.

  10. Nel frattempo procedete con la realizzazione della meringa all’italiana. Mettete sul fuoco, a fiamma bassa, un pentolino antiaderente con all’interno lo zucchero e l’acqua. Mescolate per ottenere uno sciroppo e, controllando con un termometro da cucina, portate il composto a 115°C.

  11. A questo punto versate gli albumi nella planetaria e lavorate con la frusta a filo a velocità media. Quando lo sciroppo di zucchero raggiunge i 121°C e gli albumi sono semimontati, abbassate la velocità della planetaria al minimo e versate nella ciotola metà dello sciroppo di zucchero.

  12. Quando è perfettamente incorporato alzate la velocità della planetaria, aggiungete il restante sciroppo e lavorate fino a quando la meringa si è completamente raffreddata. Trasferite la meringa in una sac a poche con la bocchetta liscia.

  13. Riprendete la crostata dal frigorifero e decoratela formando delle rose di meringa sul lemon curd. Fiammeggiate la meringa con un cannello da cucina e servite la Crostata con Curd di Limone e Meringa!

    Ricetta Crostata Meringata Con Curd Di Limone

Varianti e Alternative

Se volete potete realizzare la Crostata con Curd di Limone e Meringa anche con un Curd di Lime oppure di Arance.

Consigli

Se non avete a disposizione il Cannello da Cucina potete far dorare la Meringa semplicemente cuocendo la Crostata in forno in modalità grill per qualche minuto.

Come Conservare la Crostata con Curd di Limone e Meringa

La Crostata con Curd di Limone e Meringa si conserva per qualche giorno in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.