Cotolette di Pesce

Le Cotolette di Pesce sono gustose cotolette preparate con Merluzzo, Gamberi, Patate e Aneto, ma potete personalizzarle utilizzando il Pesce che preferite!

Difficoltà Facile
Preparazione 30 minuti
Cottura 10 minuti
Dosi per 8 persone
Costo Nella media

Le Cotolette di Pesce sono una gustosa ricetta facile e veloce da preparare che vi permetterà di portare in tavola un secondo piatto saporito che conquisterà tutta la famiglia! Le Cotolette di Pesce sono perfette anche per i bambini, un modo davvero furbo per far mangiare loro più pesce in modo divertente e gustoso!

Queste Cotolette di Pesce Aromatiche sono preparate semplicemente con Merluzzo, Gamberi, Patate e Aneto, ma voi potete personalizzarle utilizzando il Pesce che preferite oppure quello che avete disponibile in casa. E se vi state chiedendo come cucinare le Cotolette di Pesce, nessun problema: le Cotolette di Merluzzo e Gamberi si possono cuocere sia in padella che al forno! E inoltre le Cotolette di Pesce e Patate sono perfette con qualsiasi contorno!

Se volete trovare altre gustose ricette per far mangiare il Pesce ai bambini, prima di scoprire come fare le Cotolette di Pesce, date un’occhiata anche ai Nuggets di Pesce e all’Hamburger di Pesce! E ora non perdetevi la ricetta delle Cotolette di Pesce!

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare le Cotolette di Pesce

  1. Per preparare le Cotolette di Pesce iniziate lavando molto bene le patate e facendole bollire con la buccia in abbondante acqua per circa 30 minuti o comunque fino a quando non si saranno ammorbidite. Nel frattempo prendete i filetti di merluzzo già puliti e tagliateli a pezzetti. Una volta che le patate sono pronte, lasciatele leggermente raffreddare, poi pelatele e tagliatele a pezzetti.
  2. Prendete un mixer e mettete nella ciotola il merluzzo, le patate, i gamberi, il pangrattato, l'aneto spezzettato, il sale, il pepe e solamente alla fine aggiungete anche l'uovo. Azionate la macchina fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo, poi inumiditevi le mani e formateci delle cotolette. Una volta che avrete formato tutte le vostre cotolette, disponetele su di un vassoio e mettetele a rassodare in freezer per circa 10 minuti.
  3. Passato questo tempo prendete una pentola antiaderente e versateci l'olio, poi quando sarà ben caldo fateci cuocere le cotolette per circa 6 minuti, avendo cura di rigirarle a metà cottura. Quando le cotolette saranno diventate dorate, toglietele dalla pentola e mettetele in un piatto foderato con della carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso, infine servite le Cotolette di Pesce!

– Consigli

Il nostro consiglio è di servire le Cotolette di Pesce accompagnate con della salsa come ad esempio la Maionese Fatta in Casa oppure se amate i sapori forti con della Maionese al’Aglio o della Crema di Parmigiano! Ovviamente per ottenere delle Cotolette di Pesce davvero gustose vi consigliamo di utilizzare del Pesce fresco, ma se non l’avete a disposizione potete utilizzare anche quello surgelato. Se non siete pratici con la pulizia del Pesce, potete chiedere alla vostra pescheria di fiducia di fornirvelo già pulito.

– Come conservare le Cotolette di Pesce

Potete conservare le Cotolette di Pesce, sia cotte che crude, in frigorifero per un giorno, chiuse in un contenitore ermetico.

– Varianti e Alternative

Se volete rendere le vostre Cotolette di Pesce più leggere potete anche cuocerle in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti o comunque fino a quando non saranno perfettamente dorate. Se volete potete aggiungere al vostro impasto anche 30 gr di Spinaci e ottenere delle Cotolette di Pesce e Spinaci oppure se amate i sapori forti potete aggiungerci delle Spezie o delle Erbe Aromatiche. Ovviamente se preferite potete utilizzare anche dell’altro Pesce come ad esempio il Pesce Spada, il Salmone, il Nasello oppure la Platessa. Se volete potete utilizzare questa ricetta anche per preparare delle gustosissime Polpette di Pesce!

Written by Giuly

Amo la cucina della tradizione ma non solo. Mi piace sperimentare e provare ricette nuove e sfiziose che possano conquistare i miei nipoti. Sono la tipica nonna che adora preparare pranzi pantagruelici e riunire attorno alla tavola tutta la famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mini Pavlova al Cioccolato e Caramello

Tarte Tatin ai Pomodorini