Castagnole al Rum

Le Castagnole al Rum sono un golosa variante del famoso dolce tipico di Carnevale che si prepara in modo facile e veloce. Perfette per accompagnare il caffè.
Ricetta Castagnole al Rum
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 15 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Dosi per 4 persone

Pubblicità

Le Castagnole al Rum sono un golosissimo Dolce di Carnevale che nasce come variante delle classiche Castagnole di Carnevale. Facili e veloci da realizzare, le Castagnole di Carnevale al Rum sono perfette per festeggiare questo periodo dell’anno in modo super goloso!

Le Castagnole Fritte di Carnevale al Rum sono ideali da servire per una merenda con gli amici, ma anche da offrire a fine cena per accompagnare il caffè! Ovviamente potete gustare queste Castagnole Morbide al Rum quando preferite e vi assicuriamo che, una volta assaggiate, non riuscirete più a farne a meno!

Pubblicità

Se state cercando altre Ricette di Frittelle di Carnevale vi consigliamo di dare un’occhiata anche alle Castagnole di Ricotta, alle Frittelle di Carnevale alla Crema e alle Frittelle di Carnevale di Trieste! E ora ecco la ricetta delle Castagnole al Rum!

Ingredienti per 4 persone

Copia Lista Ingredienti
Apri in App

Pubblicità

Procedimento

Scarica la nostra APP con contenuti esclusivi e MENO PUBBLICITÁ! Clicca qui e RICEVILA GRATIS
  1. Per preparare le Castagnole al Rum setacciate direttamente in una ciotola capiente la farina e il lievito, disponendoli a fontana.
  2. Al centro della fontana posizionate le uova, il burro precedentemente fuso, il rum, lo zucchero, la scorza del limone e un pizzico di sale. Lavorate gli ingredienti con le mani, fino ad amalgamarli.
  3. Pubblicità

  4. Infarinate il piano di lavoro, trasferiteci il composto e lavoratelo fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  5. Dividete l’impasto in tanti filocini uguali di circa un centimetro di diametro, tagliateli a pezzetti e formate tante palline tutte più o meno della stessa dimensione.
  6. Versate dell’abbondante olio di semi in una padella dai bordi alti e portatelo ad una temperatura di 170°C.
  7. Quando l’olio è ben caldo, procedete cuocendo poche castagnole per volta, in modo da non abbassare troppo la temperatura dell’olio.
  8. Quando le castagnole risultano dorate, rimuovetele dalla padella con una schiumarola e trasferitele su un piatto foderato di carta assorbente da cucina, in modo da eliminare l’olio in eccesso.
  9. Spolverizzate con dell’abbondate zucchero a velo e servite le Castagnole al Rum ancora calde! Ricordate infine di scaricare la nostra App con contenuti esclusivi e meno pubblicità!

Varianti e Alternative

Se volete potete arricchire le Castagnole al Rum con delle Gocce di Cioccolato oppure dell’Uvetta. Se non avete a disposizione il Rum potete sostituirlo con del Limoncello oppure della Grappa.

Pubblicità

Consigli

Per controllare che l’Olio sia alla perfetta temperatura vi consigliamo di utilizzare un .

Conservazione

Le Castagnole al Rum si possono conservare per qualche giorno in un contenitore ermetico oppure chiuse in un sacchetto per il pane.

Pubblicità

Commenti