Cannelloni alla JFK

I Cannelloni alla JFK sono un piatto diventato famoso per il film The Terminal con Tom Hanks. Una versione dei classici Cannelloni assolutamente da provare!

cannelloni-jfk
Difficoltà Media
Preparazione 15 minuti
Cottura 60 minuti
Dosi Per 6 persone
Costo Nella media

I Cannelloni alla JFK sono un piatto diventato famoso per il film The Terminal con Tom Hanks. Durante un viaggio il protagonista è costretto a vivere nell’aeroporto di New York e si innamora di una hostess, Catherine Zeta-Jones. Per conquistarla prepara per lei i Cannelloni alla JFK, una rivisitazione dei classici Cannelloni!

Dopo l’uscita del film, questi Cannelloni sono diventati una delle ricette più ricercate e siccome oltre a questo sono anche buonissimi, ho deciso di riproporveli oggi per un pranzo diverso dal solito!

Se poi amate i Cannelloni, vi consiglio di provare anche i classici Cannelloni Ricotta e Spinaci. Se invece cercate qualcosa di diverso vi consiglio di preparare i Cannelloni Radicchio e Speck e i Cannelloni di Melanzane! E ora vi lascio alla ricetta dei Cannelloni alla JFK!!

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare i Cannelloni alla JFK?

  1. Per preparare i Cannelloni alla JFK iniziate dal sugo, mettendo a soffriggere l'aglio sbucciato in una padella con 4 cucchiai di olio. Quando l'aglio sarà imbrunito, toglietelo e aggiungete la polpa di pomodoro, il basilico, sale e pepe e lasciate cuocere per 20 minuti.
  2. Nel frattempo, mescolate con le mani in una ciotola di medie dimensioni la carne macinata, la salsiccia sbriciolata senza pelle, le uova, il provolone grattugiato, 2 cucchiai di olio e il prosciutto sminuzzato. Salate e pepate e aggiungete una grattata di noce moscata, della maggiorana e una spolverata di peperoncino piccante, quindi mescolate per amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  3. Cuocete i Cannelloni in acqua salata bollente per 2-3 minuti aggiungendo un cucchiaio di olio all'acqua per evitare che i Cannelloni si attacchino fra loro. Scolateli ancora al dente e metteteli sotto l'acqua fredda per fermare la cottura. A questo punto, aiutandovi con un cucchiaio, farcite i cannelloni con il ripieno precedentemente preparato e disponeteli in una pirofila imburrata. Ricoprite i Cannelloni con il sugo di pomodoro e il parmigiano.
  4. Coprite la teglia con della carta d'alluminio e mettete in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti. Passato questo tempo, alzate il forno a 200°C e togliete la copertura, continuando a cuocere per altri 10 minuti. A questo punto, togliete i vostri Cannelloni alla JFK dal forno e serviteli con il sugo al pomodoro!

– Consigli

Se doveste far fatica a farcire i Cannelloni con il cucchiaio vi consiglio di aiutarvi con una sac a poche dal beccuccio largo. Per rendere i vostri Cannelloni alla JFK ancora più gustosi vi consiglio di utilizzare la Pasta Fresca all'Uovo per preparare i Cannelloni.

– Come Conservare i Cannelloni alla JFK

Conservate i Cannelloni alla JFK in frigorifero per 1-2 giorni in un contenitore ermetico. Se avete utilizzato solamente ingredienti freschi potete anche congelarli.