×

Bugie Salate con Speck e Brie

Le Bugie Salate con Speck e Brie sono una gustosa variante delle Bugie, il Dolce di Carnevale per eccellenza. Ideali per un aperitivo, da farcire a piacere.
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 15 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Dosi per 4 persone

Le Bugie Salate con Speck e Brie sono una gustosa variante salata delle famosissime Bugie (o Chiacchiere), il Dolce di Carnevale per eccellenza. Facilissime da realizzare, le Bugie Salate Ripiene si possono farcire con tutti gli ingredienti che preferite, diventando così anche una perfetta ricetta svuotafrigo.

Come vedremo questa Ricetta delle Bugie Ripiene non presenta particolari difficoltà, l’impasto è lavorato direttamente nella planetaria e dopo la lavorazione basterà stenderlo in una sfoglia sottile da coppare e farcire: l’unico accorgimento sarà di sigillare con cura i bordi delle Bugie Farcite per evitare che si aprano durante la frittura.

Ideali da servire come antipasto, queste saporite Chiacchiere Salate con Speck e Brie sono ancora più indicate per un divertente Aperitivo di Carnevale. Il nostro consiglio è di realizzarle con vari ripieni e di lasciare la sorpresa ai vostri ospiti: se ne innamoreranno al primo morso!

Se siete alla ricerca di altre Ricette Salate di Carnevale dovete assolutamente provare le Lasagne di Carnevale! Se invece amate le Bugie, non perdetevi anche le Bugie Ripiene alla Nutella e le Chiacchiere al Profumo d’Arancia! Ed ora eccovi la ricetta delle Bugie Salate con Speck e Brie!

Ingredienti per 4 persone

Come Fare le Bugie Salate con Speck e Brie

  1. Per preparare le Bugie Salate con Speck e Brie versate nella ciotola della planetaria la farina, il latte, l’uovo, l’olio, il Parmigiano grattugiato, il lievito, lo zucchero e il sale.

  2. Montate il gancio e lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Copritelo con la pellicola alimentare trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 3 ore.

  3. Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto e stendetelo fino ad ottenere una sfoglia di circa 1,5 millimetri di spessore. Con un coppapasta da 6 centimetri ricavate quanti più cerchi di pasta possibili.

  4. Tritate finemente con il coltello lo speck e trasferitelo in una ciotola. Tagliate il brie a cubetti, aggiungetelo allo speck e lavorate con le mani fino ad ottenere una pasta omogenea.

  5. Disponete un cucchiaino abbondante di ripieno al centro di ogni cerchio di pasta, chiudete il cerchio per formare una mezzaluna e premete su bordi con una forchetta per sigillarli bene.

  6. In una pentola ampia fate scaldare dell’abbondante olio di semi, fino a raggiungere i 170°C. Quando è caldo, cuocete un po’ di bugie salate alla volta, in modo da non far abbassare la temperatura dell’olio.

  7. Quando le bugie sono dorate, rimuovetele dalla pentola con una schiumarola e posizionatele su un vassoio foderato di carta assorbente da cucina, in modo da eliminare l’olio in eccesso.

  8. Salate a piacere, lasciate leggermente raffreddare e servite le Bugie Salate con Speck e Brie ancora calde!

Varianti e Alternative

Potete farcire le Bugie Salate con Speck e Brie con gli ingredienti che preferite, da Prosciutto e Fontina a Pomodoro e Mozzarella.

Consigli

Se volete che le Bugie Salate con Speck e Brie abbiano ancora di più la forma della loro versione dolce potete realizzarle a forma di rettangolo oppure di triangolo.

Come Conservare le Bugie Salate con Speck e Brie

Le Bugie Salate con Speck e Brie andrebbero consumate al momento, ma se avanzano si possono conservare per un giorno in un contenitore ermetico. Se volete potete anche congelarle, avendo cura poi di cuocerle ancora congelate a 150°C.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.