Bounty Fatti in Casa

I Bounty Fatti in Casa sono deliziosi dolcetti ispirati alle famosissime barrette al cocco ricoperte di cioccolato. Super golosi e facilissimi da preparare!

Ricetta Bounty Fatti In Casa
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 5 minuti
Raffreddamento 120 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Bounty Fatti in Casa sono dei deliziosi Dolcetti al Cocco, totalmente senza Glutine, perfetti per la merenda o per una pausa golosa. Prepararli in casa è più semplice di quanto ci si possa aspettare e gli ingredienti necessari sono davvero pochi: Panna e Burro per legare, Farina di Cocco per conferirgli il caratteristico sapore e Cioccolato al Latte per creare la copertura. L’aggiunta dello zucchero è a vostra discrezione, noi vi consigliamo di metterlo.

L’abbinamento Cioccolato e Cocco riproposto in questo Dolce Veloce, perfetto per l’Estate è davvero delizioso e sarà impossibile resistergli. La Ricetta dei Bounty Fatti in Casa è equilibrata, dolce al punto giusto e amata da tutti.

Se siete alla ricerca di altre Ricette con il Cocco non lasciatevi sfuggire i Grisbì al Cocco Fatti in Casa, i Biscotti al Cocco e Lime e se ancora non basta ecco 20 Golose Ricette per Preparare Dolci al Cocco.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare i Bounty Fatti in Casa?

  1. Per preparare i Bounty Fatti in Casa cominciate mettendo in un pentolino la panna, il burro e lo zucchero. A fiamma media, mescolate fino a che tutti gli ingredienti non si saranno ben amalgamati.
  2. Spegnete il fuoco e unite la farina di cocco, mescolando bene in modo che assorba tutti i liquidi. Trasferite il composto su un foglio di carta forno e dategli una forma rettangolare di 1 cm di spessore (sarà poi l'altezza dei vostri Bounty). Avvolgetelo bene nella carta forno e mettetelo a rassodare in frigorifero per un'ora.
  3. Poco prima di procedere con la preparazione dei dolci al cocco, sciogliete al microonde il cioccolato al latte. Vi consigliamo di impostarlo a media potenza e di procedere a colpi di 15 secondi, mescolando ogni volta. Lasciatelo quindi raffreddare.
  4. Quando il cioccolato sciolto si sarà raffreddato, tirate fuori dal frigorifero il panetto e procedete con il taglio. Dovrete ottenere dei bastoncini larghi circa 1,5 cm e lunghi 5. Lavorateli velocemente con le mani in modo da smussare gli angoli e conferirgli la caratteristica forma dei Bounty.
  5. Aiutandovi con una forchetta intingeteli uno alla volta nel cioccolato fuso facendo colare l'eccesso, adagiateli sulla carta forno e spolverizzateli con un po' di farina di cocco. Riponeteli nuovamente in frigorifero per un'ora prima di assaggiare i Bounty al Cocco Fatti in Casa in casa.

– Varianti e Alternative

Per una versione meno dolce ma anche meno simile all'originale potete sostituire il cioccolato al latte con quello fondente.

– Consigli

Preparate queste Barrette al Cocco Ricoperte di Cioccolato e conservatele in frigorifero fino a poco prima di servirle.

– Come Conservare i Bounty Fatti in Casa

I Bounty Fatti in Casa si conservano in frigorifero per una settimana.

- Note alla Ricetta