Bocconcini di Pollo allo Zafferano

I Bocconcini di Pollo allo Zafferano sono un cremoso secondo piatto che si prepara in modo davvero facile e veloce e che potete servire con del Riso Basmati.

bocconcini-pollo-allo-zafferano
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

I Bocconcini di Pollo allo Zafferano sono un colorato e cremoso secondo piatto che si prepara in modo davvero facile e veloce e che potete servire con del Riso Basmati oppure con un contorno di Asparagi o Piselli.

Lo Zafferano è una spezia che siamo abituati a consumare nel Risotto alla Milanese, ma si abbina benissimo anche in tantissime altre preparazioni!

Ad esempio riesce ad esaltare perfettamente la Carne di Pollo, non per niente il Pollo allo Zafferano è uno dei piatti più amati da grandi e bambini! Sarà forse perché i Bocconcini di Pollo allo Zafferano sono davvero cremosissimi, per cui nel mangiarli si ha la sensazione che si sciolgano letteralmente in bocca!

Se vi piace lo Zafferano potete utilizzarlo anche nei dolci, per esempio preparando la Torta allo Zafferano! Se invece volete provare un primo piatto diverso dal solito vi consiglio gli Gnocchi di Patate Viola allo Zafferano oppure lo Sformato di Riso con Zafferano, Speck e Provola! E ora scopriamo insieme la ricetta dei Bocconcini di Pollo allo Zafferano!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare i Bocconcini di Pollo allo Zafferano?

  1. Per preparare il Pollo allo Zafferano pulite e sgrassate il pollo, poi tagliatelo a cubetti di circa un paio di centimetri per lato. Sbucciate l'aglio e tagliatelo a fettine sottili aiutandovi con una mandolina e mettetelo a rosolare un paio di minuti in una padella ampia con dell'olio.
  2. Infarinate i bocconcini di pollo avendo cura di eliminare tutta la farina in eccesso e metteteli a rosolare in padella con l'aglio. Fate cuocere il pollo per una decina di minuti, aggiungendo a poco a poco dell'acqua precedentemente intiepidita, per evitare che il pollo indurisca. Prendete una ciotola di piccole dimensioni e sciogliendovi lo zafferano in 20 gr di acqua tiepida, poi versatelo in padella.
  3. A parte, stemperate la fecola in due cucchiai di acqua calda e aggiungetela al pollo in cottura. Quando la parte liquida si sarà addensata formando una cremina, i vostri Bocconcini di Pollo allo Zafferano saranno pronti!

– Varianti e Alternative

Ovviamente se preferite potete preparare delle Cosce di Pollo allo Zafferano o dei Petti di Pollo allo Zafferano. Per un piatto ancora più cremoso, potete arricchire la ricetta dei Bocconcini di Pollo allo Zafferano con Panna Fresca da cucina a fine cottura. Oppure se preferite potete preparare il Pollo alla Curcuma semplicemente utilizzandola al posto dello Zafferano.

– Consigli

Per rendere i vostri Bocconcini di Pollo allo Zafferano ancora più gustosi vi consiglio di accompagnarli con del Riso Basmati.

– Come Conservare i Bocconcini di Pollo allo Zafferano

Se avete utilizzato solo prodotti freschi, potete congelare i Bocconcini di Pollo allo Zafferano, altrimenti conservateli in frigorifero per 1-2 giorni coprendoli con pellicola per alimenti o in un contenitore ermetico.

Lascia un commento