Arrosto di Vitello Ripieno

L’Arrosto di Vitello Ripieno è un secondo piatto a base di Fesa di Vitello farcita con un Ripieno di Pane Raffermo, Fontina e Aromi! È ideale da gustare sia caldo che freddo!

Difficoltà Media
Preparazione 30 minuti
Cottura 150 minuti
Dosi per 8 persone
Costo Nella media

L’Arrosto di Vitello Ripieno è un secondo piatto di carne che appartiene alla tradizione culinaria italiana e di cui ogni famiglia ha una propria ricetta. Eppure c’è ancora qualcuno che vorrebbe preparare l’Arrosto di Vitello Ripieno, ma non sa proprio come cucinarlo. Ecco quindi la nostra versione dell’Arrosto Farcito!

L’Arrosto di Vitello Ripieno al Forno è un piatto che solitamente si prepara per il pranzo della domenica, ma che è perfetto anche da servire per una cena con gli amici o con la famiglia. Questo Arrosto di Vitello Ripieno è un piatto per tutte le stagioni perché è ideale da gustare sia caldo, magari con un contorno di Patate al Forno, che freddo, tagliato a fette!

Se amate gli Arrosti, oltre a preparare l’Arrosto di Vitello Ripieno con Patate, vi consigliamo di provare anche l’Arrosto di Vitello al Forno con Patate, l’Arrosto di Manzo con Mirtilli e l’Arrosto di Vitello Porcini e Speck! E ora eccovi la ricetta dell’Arrosto di Vitello Ripieno!

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare l' Arrosto di Vitello Ripieno

  1. Per preparare l'Arrosto di Vitello Ripieno prendete il pane e mettetelo in ammollo nel latte, poi strizzatelo bene e spezzettatelo in una ciotola. Sbattete leggermente l'uovo e aggiungetelo al pane, poi aggiungete anche il parmigiano, il pangrattato, il sale e il pepe. Tritate il timo, il prezzemolo e la maggiorana e distribuitene la metà nella ciotola. Grattugiate la fontina e aggiungetela al composto, poi lavorate con le mani per far amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  2. Prendete la carne e tagliatela fino ad aprirla, poi tamponatela con della carta assorbente da cucina. Salate e pepate, poi aggiungete al centro tutto il ripieno. Richiudete ora la carne e fermatela con dello spago da cucina, poi salate e pepate.
  3. Prendete una padella antiderente adatta anche alla cottura in forno e fate cuocere in un filo d'olio lo spicchio d'aglio tritato, la cipolla tritata e il resto degli aromi. Quando l'olio è bel caldo, appoggiate la carne in padella e fate rosolare, poi sfumate con il vino bianco.
  4. Quando il vino sarà completamente evaporato, spostate la padella in forno e cuocete a 180°C per circa 2 ore, avendo cura di aggiungere un mestolo di brodo vegetale caldo ogni circa 15 minuti e di rigirare la carne di tanto in tanto per ottenere una cottura uniforme. Una volta dorato sfornate la carne, eliminate lo spago e servite l'Arrosto di Vitello Ripieno!

– Consigli

Se non siete pratici con il taglio della Carne vi consigliamo di rivolgervi al vostro macellaio di fiducia.

Vi consigliamo di servire l’Arrosto Ripieno con un contorno di Patate al Forno!

– Come conservare l' Arrosto di Vitello Ripieno

L’Arrosto Ripieno avanzato si può conservare in frigorifero per un giorno, ma dev’essere chiuso in un contenitore ermetico. Eventualmente potete anche decidere di congelarlo e cuocerlo solamente in un secondo momento.

– Varianti e Alternative

Se volete potete aggiungere al Ripieno dell’Arrosto del Radicchio, degli Spinaci, dei Funghi oppure della Cicoria. Se volete potete anche aggiungerci dei pezzetti di Prosciutto Cotto oppure dello Speck. Eventualmente potete sostituire la Fontina con della Scamorza oppure con dell’Emmental.

A cura di Giuly

Amo la cucina della tradizione ma non solo. Mi piace sperimentare e provare ricette nuove e sfiziose che possano conquistare i miei nipoti. Sono la tipica nonna che adora preparare pranzi pantagruelici e riunire attorno alla tavola tutta la famiglia.

Torta alle Pere e Mandorle

Torta Raffaello