Alberelli di Natale con lo Zefir

Un dolce di Natale inaspettato e insolito capace di stupire tutti: ha origine russe e sembra meringa, ma in realtà si prepara...con la purea di mele! Gli Alberelli di Natale con lo Zefir saranno un successo nei vostri menu delle feste.

Alberelli Di Natale Con Lo Zefir
Difficoltà Media
Preparazione 15 minuti
Cottura 10 minuti
Dosi Per 12 persone
Costo Nella media

Stanchi dei soliti Dolci di Natale? Cimentatevi nella preparazione degli Alberelli di Natale con lo Zefir: una ricetta di origine Russa tra le più diffuse e apprezzate del paese.

Cos’è lo Zefir? È un dolce preparato con la purea di mele, dalla consistenza simile a quella dei Marshmallow e la cui forma però assomiglia alla Meringa. Guai però a dire a un Russo che il suo amato Zefir assomiglia a un dolce statunitense: ci rimarrebbe parecchio male dato che l’origine viene fatta risalire addirittura a un dolce chiamato Pastilà, diffuso fin dal XIV secolo. 

L’ingrediente che ha trasformato il Pastilà in Zefir (il cui nome viene dal dio greco del vento, Zéfiro) è l’Albume d’Uovo. Per preparare questi dolcetti fatti in casa vi occorrono poi della Purea di Frutta, Zucchero e Agar Agar. A seconda della frutta scelta avrete un colore diverso: per ottenere gli Alberelli di Natale con lo Zefir potete utilizzare sia della Polpa di Kiwi setacciata in modo da rimuovere i semini neri che della Polpa di Mela con l’aggiunta di una punta di Colorante Alimentare Verde. Noi opteremo per questo secondo procedimento, più immediato e il cui gusto neutro è apprezzato da tutti. 

Se siete alla ricerca di altre Ricette di Natale provenienti da oltre il confine italiano, provate lo Stollen, la Ricetta Originale Tedesca, i Biscotti Snickerdoodles e le Mince Pies di Natale.

– Ingredienti per 12 persone

– Come Fare gli Alberelli di Natale con lo Zefir?

  1. Per preparare gli Alberelli di Natale con lo Zefir occorre innanzitutto preparare la purea di frutta. Sbucciate le mele, tagliatele a tocchetti e mettetele in una pentola insieme a un paio di cucchiai di acqua.
  2. Lasciate cuocere fino a che non saranno morbide quindi frullatele con il mixer a immersione in modo da ottenere una purea. Dovrà risultare piuttosto densa e se così non fosse mettetela sul fuoco a restringere.
  3. Prelevatene 125 gr e trasferitela in una padella insieme allo zucchero, facendo cuocere fino a che non si sarà sciolto per bene quindi mettetelo a riposare in un luogo fresco per un paio di ore. Dovrà essere completamente freddo quando andrete a preparare lo zefir.
  4. Unite quindi l'albume, anch'esso ben freddo, una punta di colorante alimentare verde e lavorate con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
  5. Tenete da parte e preparate lo sciroppo mettendo in un pentolino l'acqua, lo zucchero e l'agar agar. Cuocete, calcolando circa 7 minuti dal bollore, fino a ottenere uno sciroppo appiccicoso.
  6. Versatelo nel composto a base di frutta e albume immediatamente, lavorandolo a media velocità sempre con le fruste, fino a che non si sarà assorbito.
  7. Trasferite il tutto in una tasta da pasticcere con bocchetta a stella e dressate delle piccole montagnette di zefir su ogni biscotto. Lasciate solidificare lo zefir all'aria per 6-12 ore, fino a che non si sarà asciugato del tutto quindi servitelo. Rimarrete stupiti dalla bontà di questo dolce!
  8. Alberelli Di Natale Con Lo Zefir Albero Aperto

I Nostri Prodotti Preferiti

Scopri Tutte Le offerte del Giorno ›

– Varianti e Alternative

Lo Zefir può essere preparato con qualsiasi tipo di frutta. In origine esisteva solo bianco, rosa e bianco e rosa. È importante però mantenere almeno 2/3 del peso totale di frutta di mele. Se volete utilizzare il kiwi, come accennato nell'introduzione, per dare il colore verde, sostitute due kiwi maturi a una mela.

– Come Conservare gli Alberelli di Natale con lo Zefir

Gli Alberelli di Natale con lo Zefir si conservano in frigorifero per una settimana. In alternativa è possibile congelarli.

- Note alla Ricetta