Cos’è la Spirulina, a Cosa Serve e Quali Sono le Sue Proprietà

La Spirulina è un’alga considerata un super food: scopriamo di cosa si tratta, chi può assumerla, e quali benefici apporta. Inoltre vi forniremo qualche idea originale per unire la spirulina alle vostre ricette.

Alga Spirulina

La spirulina è un’alga dalle molte proprietà benefiche che negli ultimi anni ha interessato il mondo della nutrizione e della salute. La spirulina infatti vanta un altissimo potere nutrizionale, ma presenta anche alcune controindicazioni che è bene tenere presenti prima di acquistarla e assumerla.

La sua forte azione detossinante libera l’organismo dalle sostanze dannose, ma potrebbe affaticare fegato e reni. Per questo è consigliabile assumerla per periodi controllati e sotto consiglio medico.

Vediamo insieme quali sono le dosi giornaliere consigliate, per quanto è possibile assumere l’alga spirulina e quando è utile assumerla. Inoltre qualche idea originale per integrare questo superfood all’interno delle vostre ricette.

Cos’è la Spirulina

Alga Spirulina Fiocchi

La spirulina è un alga unicellulare diffusa nelle acque salmastre di zone tropicali e subtropicali, con clima molto caldo e temperature alte dell’acqua, dove si avvantaggia del PH alcalino.

La spirulina è ricca di proprietà nutritive e pare che i suoi benefici fossero già noti ai romani e ai popoli dell’Americhe, prima dell’avvento di Colombo.

Tradizionalmente l’alga spirulina viene coltivata in piccoli laghi salmastri di Messico e Cina, ma anche il Ciad rappresenta un importante produttore di questo super food, dove viene raccolta nei piccoli laghi in cui si forma spontaneamente.

Com’è Fatta l’Alga Spirulina

Alga Spirulina Illustrazione

La spirulina si presenta come una piccola alga stretta e allungata di colore verde-azzurro, facente parte del gruppo delle alghe azzurre.

La sua lunghezza non supera il mezzo millimetro e il suo colore è verde scuro, tonalità derivante dal processo di fotosintesi ad opera della clorofilla, i cui pigmenti son blu e gialli.

Il suo nome deriva dalla forma di questa particolare alga, che ricorda una spirale.

Proprietà Nutrizionali della Spirulina

L’alga spirulina è considerata a tutti gli effetti un super food per via di tutti i componenti nutritivi di cui è composta è che portano numerosi benefici.

SPIRULINA100 grper porzione (10 gr)
Kcal29029
Carboidrati (gr)242,4
Grassi (gr)80,8
Proteine (gr)575,7
Fibre (mg)3,60,36
Ferro (mg)28,52,85
Rame (mg)6,10,61
Manganese (mg)1,90,19
Magnesio (mg)14514,5
Riboflavina (mg)3,70,37

Come si vede dalla tabella, praticamente il 60% dell’alga spirulina è composta da proteine ad alto valore biologico, ovvero quelle proteine la cui qualità va in base alla presenza di amminoacidi essenziali. La spirulina contiene tutti e 8 gli amminoacidi essenziali: la fenilalanina, l’isoleucina, la leucina, la lisina, la metionina, la treonina, il triptofano e la valina.

L’alga spirulina ha un bassissimo apporto calorico e la presenza lipidica è rappresentata solo dagli acidi grassi essenziali, come gli omega3 e gli omega6, che contrastano gli alti livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue.

Inoltre la spirulina è ricca di vitamine (come la A, la D, la K e gruppi della vitamina B) e sali minerali.

Benefici della Spirulina

Spirulina Polvere

In ambito nutrizionale l’assunzione di spirulina viene caldamente consigliata da parte dei naturopati come integratore alimentare vegetale che si adatta a qualsiasi regime dietetico. Infatti grazie alla sua composizione vanta numerose proprietà.

  • Proprietà dimagranti. Di fatto la spirulina non fa perdere peso, ma è un ottimo alleato nel caso vogliate perdere qualche chilo, grazie alla presenza di un amminoacido (la fenilalanina) che agendo sul sistema nervoso, induce un senso di sazietà, riducendo l’introito di cibo assunto ai pasti.
  • Proprietà ricostituenti. Grazie alla sua abbondanza di amminoacidi, sali minerali, grassi definiti ‘buoni’ e proteine, la spirulina è un ottimo ricostituente a livello muscolare, quindi particolarmente indicato per gli sportivi, ma anche per le donne in gravidanza o durante l’allattamento.
  • Riduzione del rischio cardio-vascolare. Grazie alla presenza degli acidi grassi essenziali, che riducono i livelli di colesterolo nel sangue.
  • Proprietà antinfiammatorie e antivirali. Stimola le naturali difese del corpo, rinforzandole; limita l’infiammazione e riduce la proliferazione batterica e virale.
  • Previene e tratta l’anemia per l’alto contenuto di ferro.
  • Proprietà detox, che aiuta l’organismo a depurarsi dai metalli pesanti che si possono ingerire con l’alimentazione.
  • Contrasta l’invecchiamento cutaneo ad opera dei radicali liberi.

Controindicazioni della Spirulina

La spirulina non ha controindicazioni, ma in alcuni soggetti il suo consumo dovrebbe essere limitato:

  • Ipertiroidismo. La spirulina essendo un’alga di acque salmastre contiene al suo interno iodio, dunque un consumo eccessivo potrebbe peggiorare l’ipertiroidismo.
  • Malattie autoimmuni. Questo tipo di malattie è caratterizzato da una scorretta attività delle cellule immunitarie e visto che la spirulina ne aumenta la produzione, il suo consumo in elevate dosi potrebbe peggiorare i sintomi della malattia.
  • Fenilchetonuria. Questa malattia non rende possibile metabolizzare la fenilalanina (amminoacido essenziale), dunque le persone che ne soffrono non dovrebbero consumare spirulina, per evitare di accumulare questo nutriente a livello cerebrale con conseguenze che possono essere gravi.

Un sovradosaggio di spirulina potrebbe portare sintomi come nausea, febbre e diarrea, dunque non bisogna superare la dose giornaliera consigliata.

Contaminazione della Spirulina

La spirulina può essere affetta da proliferazione di cianobatteri che a loro volta producono delle tossine, definite microcistine, che a lungo termine possono causare gravi danni al fegato e una mutata genesi cellulare (cellule cancerogene).

Questi ceppi batterici nascono soprattutto con una scarsa igiene delle vasche di coltivazione della spirulina. Ecco perché è consigliabile acquistare lotti di spirulina essiccata o prodotti a base di questa alga che siano certificati, tracciabili lungo tutta la filiera, in special modo in riferimento alla qualità delle acque utilizzate in fase di produzione.

Modalità d’Assunzione della Spirulina

Spirulina Polvere Pastiglie

La spirulina è acquistabile in commercio sotto forma di:

  • Compresse (o tavolette) ottenute con la compressione dell’alga essiccata a freddo e successivamente polverizzata. Sono pratiche e comode da assumere da parte degli adulti, ma non per i bambini e per gli anziani.
  • Capsule rivestite da un film solubile che si discioglie nello stomaco, contenenti polvere di spirulina.
  • Polvere libera, perfetta da disciogliere in acqua o da aggiungere a succhi di frutta, frullati e smoothie. La polvere è perfetta per l’assunzione da parte di bambini e anziani.

Posologia della Spirulina

L’assunzione di spirulina dovrebbe avvenire sempre dopo aver consultato il proprio medico curante, soprattutto in caso di anziani, bambini e soggetti che possono soffrire delle malattie sopracitate. In linea generale vi è una dose giornaliera consigliata e un periodo di tempo massimo in cui assumerla prima di una pausa.

Come Assumere la Spirulina

Il consiglio generale è di assumere una dose minima di spirulina e aumentarla lentamente fino a raggiungere la dose consigliata di 10 gr al giorno. Questo perché avendo effetti depurativi e disintossicanti è bene introdurla con calma nell’organismo in modo che si abitui a essa e la tolleri senza effetti collaterali.

Quando Assumere la Spirulina

La spirulina può essere assunta a qualsiasi età, soprattutto in caso di carenze nutritive o come ciclo antinfluenzale stagionale.

Per Quanto Tempo Assumere la Spirulina

La spirulina va assunta a cicli, inframezzati da periodi di pausa, in quanto le sue proprietà benefiche e di stimolazione, se protratte nel tempo, potrebbero portare ad affaticare l’organismo (soprattutto reni e fegato per la sua azione detox).

In genere si consigliano 3-4 mesi di assunzione di spirulina, seguiti da 2-3 mesi di pausa.

Quando Assumere la Spirulina

In linea di massima il consumo di spirulina può essere utile alla maggior parte delle persone, ma ci sono alcuni casi in cui l’indicazione all’assunzione di quest’alga viene caldamente raccomandata, sempre dopo aver consultato il parere del proprio medico.

Pastiglie Alga Spirulina

Spirulina Durante la Dieta

Assunta sia durante la dieta, che una volta persi i chili di troppo, la spirulina aiuta a mantenere il peso forma grazie al senso di sazietà e aiuta a ricavare tutti i nutrienti che una dieta ipocalorica in genere non riesce a fornire.

Le dosi consigliate in questo caso sono da concordare con il nutrizionista e il medico curante in base al peso da perdere, l’età e lo stato di salute della persona.

Spirulina e Sport: i Benefici per gli Sportivi

Grazie alla sua azione multivitaminica e proteica aiuta gli sportivi a compensare la perdita di nutrienti avvenuta con un’intensa attività fisica, stimola i muscoli e previene lo stress psico-fisico.

Prendere la Spirulina in Gravidanza

Le sue proprietà nutritive rendono la spirulina un integratore alimentare sano e perfetto per colmare le carenze di questo particolare stato fisiologico, senza dover apportare ulteriori cambiamenti nel caso di una dieta mediterranea.

Spirulina Durante l’Allattamento

Il latte materno è un alimento ricco di sostanze nutritive che vengono sintetizzate dall’organismo materno. Ecco perché la spirulina può aiutare le donne in allattamento a rifornirsi di tutti i nutrienti necessari a sostenere un allattamento efficace e protratto nel tempo, senza carenze.

La Spirulina Aumenta la Fertilità?

Alcuni studi condotti sugli animali hanno portato come risultato ad un incremento della fertilità dovuta alla capacità della spirulina di favorire la secrezione degli ormoni prodotti dall’ipofisi, responsabili della produzione delle cellule riproduttive.

Ad oggi non ci sono ancora studi che ne avvalorino la tesi anche per gli esseri umani.

La Spirulina è Utile per chi Soffre di Disturbi Alimentari?

Anche in una situazione delicata come un disturbo alimentare la spirulina può arrecare numerosi vantaggi: infatti i nutrienti apportati sono enormi considerandone la quantità. Ecco perché la spirulina potrebbe essere un valido alleato durante tutto il processo di cura, per rallentare il deterioramento organico dovuto a queste malattie.

La Spirulina è Adatta ai Bambini?

Consultando il pediatra di fiducia non ci sono controindicazioni a integrare la spirulina nella dieta dei bambini (soprattutto se priva o scarsa di alcuni nutrienti).

Inoltre fortificando il sistema immunitario la spirulina può essere somministrata ai bambini in autunno e in primavera come aiuto nel combattere i malanni stagionali.

Gli Anziani Possono Assumere la Spirulina?

L’azione antiossidante della spirulina aiuta a prevenire il rapido invecchiamento cellulare che l’età comporta.

Inoltre spesso gli anziani soffrono di inappetenza quindi gli integratori a base di spirulina possono colmare le carenze nutrizionali.

Dove acquistare la Spirulina e Quanto Costa?

La spirulina è acquistabile in erboristeria, parafarmacia, farmacia e anche nei supermercati o online. Prima di acquistarla vi consigliamo comunque di sentire un parere medico per assumerla in sicurezza.

I prezzi medi della spirulina dipendono dalla marca di produzione, dall’aggiunta di altre sostanze, e dalle forme in cui è in vendita. In linea di massima:

  • Compresse, capsule e tavolette hanno un costo che può variare dai 12 euro fino agli 80 euro (a seconda della quantità di prodotto).
  • Un barattolo di polvere di spirulina da 200 gr ha un prezzo che varia dai 20 euro agli 80 euro (a seconda della marca).

Ricette con la Spirulina

Come accennato la polvere di spirulina si può aggiungere ai succhi di frutta, ai frullati o agli smoothie, ma può essere aggiunta anche a moltissimi piatti salati, a fine cottura, oppure utilizzarla per creare delle vere e proprie ricette dedicate.

Ad esempio la polvere di spirulina si può aggiungere all’impasto del pane, della pasta fresca o della pizza, oppure essere unita a preparazioni dolci come una Torta Margherita, o una Crema al Formaggio.

Ma se volete stupire i vostri ospiti, vi proponiamo la nostra ricetta del Paté Vegano alla Spirulina, una golosa variante del tradizionale Guacamole, da servire con crostini oppure con i Nachos Fatti in Casa: vedrete che i vostri ospiti spazzoleranno la ciotola!

Lascia un commento