×

Zenzero Candito Fatto in Casa

Lo Zenzero Candito Fatto in Casa è un goloso dolcetto ricco di proprietà benefiche che potete preparare in modo davvero molto facile e che si conserva a lungo!
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 1 ora e 20 minuti
  • Dosi per 500 gr di Zenzero Candito

Lo Zenzero Candito Fatto in Casa non è solo un dolcetto golosissimo, ma è anche una di quelle ricette ricche di proprietà benefiche che si possono preparare in casa in modo davvero facile! Lo Zenzero Caramellato Fatto in Casa, oltre ad essere buonissimo da solo, si può utilizzare anche per guarnire dei dolci oppure da stuzzicare insieme ad una tisana per colazione, merenda oppure prima di andare a dormire!

Lo Zenzero Candito Fatto in Casa è uno dei modi più golosi di gustare questo ingrediente ricchissimo di proprietà benefiche: lo Zenzero infatti è un ottimo digestivo, combatte la nausea e l’acidità di stomaco ed è perfetto anche per calmare gli eccessi di tosse dovuti ai cambi di stagione o all’influenza!

Se non avete proprio idea di come cucinare lo Zenzero, potete dare un’occhiata anche alla ricetta del Pollo Fritto allo Zenzero e dei Biscotti Pan di Zenzero! Se invece preferite le bevande potete provare il Frullato di Mele Speziato! E ora eccovi la ricetta dello Zenzero Candito Fatto in Casa!

Ingredienti per 500 gr di Zenzero Candito

Come Fare lo Zenzero Candito Fatto in Casa

  1. Per preparare lo Zenzero Candito Fatto in Casa iniziate pelando bene lo zenzero, poi tagliatelo a fettine sottili. Mettete il tutto in una pentola poi coprite con l'acqua. Accendete il fornello a fuoco alto fino a quando l'acqua bolle, poi abbassate la fiamma e cuocete per altri 40 minuti.

  2. Una volta passato questo tempo, scolate bene lo zenzero e rimettetelo in pentola con lo zucchero, una tazza d'acqua e il sale e cuocete a fuoco lento per altri 40-50 minuti, avendo cura di mescolare spesso per evitare che si attacchi. Una volta pronto, scolate di nuovo lo zenzero e disponete le varie fette su una teglia da forno ricoperta di carta forno, poi lasciatele a riposare per qualche ora, meglio ancora se tutta la notte.

  3. Una volta che lo zenzero è asciutto, prendete una ciotola di medie dimensioni e versateci dello zucchero. Passate lo zenzero nella ciotola fino a ricoprirlo di zucchero e infine servite lo Zenzero Candito Fatto in Casa!

Varianti e Alternative

Se preferite potete anche non ricoprire lo Zenzero di Zucchero e gustarlo così com’è!

Consigli

La seconda volta che scolate lo Zenzero otterrete una specie di Sciroppo: potete tenerlo da parte per insaporire dei dolci, per preparare delle tisane oppure allungarlo con l’Acqua per ottenere una golosa bevanda!

Come Conservare lo Zenzero Candito Fatto in Casa

Lo Zenzero Candito Fatto in Casa si può conservare per qualche settimana in una scatola di latta oppure chiuso in un contenitore ermetico.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.