×

Trippa alla Romana

La Trippa alla Romana è un piatto tipico della città di Roma che ha come protagonisti i sapori di questa città: il Pecorino Romano e la Mentuccia Romana.
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 2 ore e 40 minuti
  • Dosi per 6 persone

La Trippa alla Romana è un piatto di origine povera tipico della tradizione culinaria laziale. Si dice che la Trippa, frattaglia ricavata dallo stomaco del bovino, venisse cotta sulla brace e successivamente consumata già dagli Antichi Greci. Sta di fatto che ad oggi la Trippa viene cucinata in tutta Italia con numerose variazioni, come la Trippa alla Milanese o la Trippa alla Fiorentina, ma la Trippa alla Romana si differenzia dalle altre perché racchiude i sapori tipici della città di Roma: il Pecorino Romano e la Mentuccia Romana.

La ricetta della Trippa alla Romana più famosa in tutta Italia è sicuramente quella dell’indimenticabile Sora Lella, attrice e cuoca romana che ha accompagnato Carlo Verdone in numerosi film. Se ve la siete persa (ed è un vero peccato!), eccola qui sotto!

Ingredienti per 6 persone

Come Fare la Trippa alla Romana

  1. Per preparare la Trippa alla Romana preparate il battuto di cipolla, carota e sedano; In una casseruola mettete un filo d'olio extravergine d'oliva, il battuto di verdure, il guanciale fatto a dadini e fate soffriggere il tutto. Subito dopo aggiungete la trippa e fate cuocere a fuoco lento. Quando la trippa risulterà intenerita salate, sfumate con il bicchiere di vino, pepate, aggiungete la polpa di pomodoro, i chiodi di garofano e fate cuocere il tutto per circa 2 ore. Se durante la fase di cottura la Trippa alla Romana si seccasse troppo potete aggiungere qualche mestolo di brodo vegetale.

  2. Verso la fine della cottura aprite il coperchio della casseruola e inserite la menta romana e una bella manciata di Pecorino Romano mantecando il tutto. Ecco pronta per voi la tipica Trippa alla Romana come la tradizione vuole!

Varianti e Alternative

Se preferite potete sostituire il Pecorino Romano con il Parmigiano Reggiano

Consigli

Se volete rendere la trippa ancora più sfiziosa potete mettere in fase di cottura un po’ di peperoncino.

Come Conservare la Trippa alla Romana

La Trippa alla Romana si conserva tranquillamente in frigorifero per 2 giorni.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.