Trippa alla Milanese

La Trippa alla Milanese, o Busecca, è un secondo piatto tradizionale della città di Milano di origine contadina che si preparava solitamente la notte di Natale.

Difficoltà Facile
Preparazione 30 minuti
Cottura 160 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Molto basso

La Trippa alla Milanese, con il Risotto alla Milanese, la Cotoletta alla Milanese, l’Ossobuco alla Milanese e la Cassoeula, è uno dei piatti simbolo della città di Milano. È un secondo piatto di origine contadina che si prepara solitamente nella stagione fredda e che anticamente veniva preparato la sera della Vigilia di Natale. Chiamata anche Busecca, si dice che i milanesi in passato ne mangiassero talmente tanta da essere soprannominati “busecconi”, ovvero “mangia trippa”.

Ma cos’è la Trippa? È semplicemente una frattaglia che si ricava dalle diverse parti dello stomaco del bovino. Solitamente viene tagliata a strisce e preparata in modo differente a seconda della zona in cui ci troviamo. Oltre alla Trippa alla Milanese sono molto famose anche la Trippa alla Fiorentina e la Trippa alla Romana, ma la differenza sostanziale è che la Trippa alla Milanese è preparata con i Fagioli Bianchi di Spagna. Per questo motivo è spesso chiamata anche Trippa con i Fagioli.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare la Trippa alla Milanese?

  1. Per preparare la Trippa alla Milanese preparate il battuto di cipolla, carota e sedano. Tagliate la pancetta tesa a listerelle prestando attenzione ad eliminare la cotenna . A questo punto mettete in una casseruola il burro e la pancetta e fate soffriggere per un po'. Unite ora il battuto di cipolla, carota e sedano, le foglie di salvia e i chiodi di garofano. Mentre il tutto soffrigge a fuoco basso lavate, tagliate a listarelle la trippa e mettetela nella casseruola.
  2. Aggiungete ora la passata di pomodoro, un po' di brodo vegetale, chiudete il coperchio e fate cuocere a fuoco basso per circa 2 ore tenendo sempre controllato che non si asciughi troppo. Nel caso aggiungete ancora un po' di brodo vegetale. Verso le scadere delle 2 ore aggiungete i fagioli bianchi di Spagna, aggiusta di sale e pepe e lascia cuocere per altri 30 minuti circa.
  3. Spegnete il fuoco, mantecate leggermente con un po' di Grana Padano e la vostra Trippa alla Milanese è pronta per essere servita ben calda!

– Consigli

Servite in accompagnamento alla Trippa alla Milanese qualche fetta di pane casereccio bruschettato.

– Come Conservare la Trippa alla Milanese

Potete conservare la Trippa alla Milanese ben coperta in frigorifero per 2 giorni. Non congelatela mai perché i fagioli una volta scongelati si sfalderebbero tutti perdendo la loro caratteristica consistenza.