×

Trippa alla Milanese

La Trippa alla Milanese, o Busecca, è un secondo piatto tradizionale della città di Milano di origine contadina che si preparava solitamente la notte di Natale.
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 2 ore e 40 minuti
  • Dosi per 4 persone

La Trippa alla Milanese, con il Risotto alla Milanese, la Cotoletta alla Milanese, l’Ossobuco alla Milanese e la Cassoeula, è uno dei piatti simbolo della città di Milano. È un secondo piatto di origine contadina che si prepara solitamente nella stagione fredda e che anticamente veniva preparato la sera della Vigilia di Natale. Chiamata anche Busecca, si dice che i milanesi in passato ne mangiassero talmente tanta da essere soprannominati “busecconi”, ovvero “mangia trippa”.

Ma cos’è la Trippa? È semplicemente una frattaglia che si ricava dalle diverse parti dello stomaco del bovino. Solitamente viene tagliata a strisce e preparata in modo differente a seconda della zona in cui ci troviamo. Oltre alla Trippa alla Milanese sono molto famose anche la Trippa alla Fiorentina e la Trippa alla Romana, ma la differenza sostanziale è che la Trippa alla Milanese è preparata con i Fagioli Bianchi di Spagna. Per questo motivo è spesso chiamata anche Trippa con i Fagioli.

Ingredienti per 4 persone

Come Fare la Trippa alla Milanese

  1. Per preparare la Trippa alla Milanese preparate il battuto di cipolla, carota e sedano. Tagliate la pancetta tesa a listerelle prestando attenzione ad eliminare la cotenna . A questo punto mettete in una casseruola il burro e la pancetta e fate soffriggere per un po'. Unite ora il battuto di cipolla, carota e sedano, le foglie di salvia e i chiodi di garofano. Mentre il tutto soffrigge a fuoco basso lavate, tagliate a listarelle la trippa e mettetela nella casseruola.

  2. Aggiungete ora la passata di pomodoro, un po' di brodo vegetale, chiudete il coperchio e fate cuocere a fuoco basso per circa 2 ore tenendo sempre controllato che non si asciughi troppo. Nel caso aggiungete ancora un po' di brodo vegetale. Verso le scadere delle 2 ore aggiungete i fagioli bianchi di Spagna, aggiusta di sale e pepe e lascia cuocere per altri 30 minuti circa.

  3. Spegnete il fuoco, mantecate leggermente con un po' di Grana Padano e la vostra Trippa alla Milanese è pronta per essere servita ben calda!

Consigli

Servite in accompagnamento alla Trippa alla Milanese qualche fetta di pane casereccio bruschettato.

Come Conservare la Trippa alla Milanese

Potete conservare la Trippa alla Milanese ben coperta in frigorifero per 2 giorni. Non congelatela mai perché i fagioli una volta scongelati si sfalderebbero tutti perdendo la loro caratteristica consistenza.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.