Tournedos con Pancetta

I Tournedos con Pancetta sono un secondo piatto di carne delizioso e saporito da realizzare per cene sfiziose tra amici. Ecco come prepararlo in poche mosse!

ricetta-tournedos-con-pancetta
Difficoltà Media
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Tournedos con Pancetta sono un secondo piatto di carne tipico della cucina francese. Rappresentano una valida e squisita alternativa ai classici Tournedos, ricetta amata persino da Rossini che era solito aggiungere del foie gras. Perfetto da servire per una cena tra amici, oggi scopriremo insieme come realizzare questo piatto.

I medaglioni di maiale vengono avvolti da una fetta di pancetta e fatti cuocere in padella per qualche minuto, mantenendoli comunque al sangue: alla fine la morbidezza della carne si sposerà perfettamente con la croccantezza e il sapore della pancetta e vi permetterà di portare in tavola un piatto di alta cucina.

Il Manzo alla Bourguignonne, la Lonza di Maiale al Miele, la Lonza di Maiale alla Birra e tanti altri secondi piatti di carne deliziosi vi stanno aspettando ma ora, dopo questa breve introduzione, cuciniamo insieme i Tournedos con Pancetta!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare i Tournedos con Pancetta?

  1. Per preparare i Tournedos con Pancetta iniziate avvolgendo attorno ai medaglioni di vitello le fette di pancetta fermandole con uno stuzzicadenti. Scaldate quindi all'interno di una pentola antiaderente una noce di burro e, quando sarà sciolto, fate cuocere la carne.
  2. Rosolate i medaglioni per tre minuti a lato in maniera tale da ottenere così una cottura al sangue. Una volta pronti, impiattate i vostri Tournedos con Pancetta e serviteli al momento ancora ben caldi ai vostri ospiti.

– Varianti e Alternative

Accompagnate i Tournedos con Pancetta con dei pomodorini freschi e delle Patate al Forno o delle Patate al Forno con Pancetta.

– Come Conservare i Tournedos con Pancetta

Il nostro consiglio è quello di consumare al momento i Tournedos con Pancetta ma, all'occorrenza, potete conservarli in un contenitore di plastica riposto in frigorifero per al massimo un giorno.