Torta Rocher

La Torta Rocher è una torta farcita perfetta da preparare anche come torta di compleanno. Strati di pan di Spagna farciti con crema rocher e ricoperti da cioccolato e nocciole vi conquisteranno al primo assaggio.

Ricetta Torta Rocher
Difficoltà Media
Preparazione 60 minuti
Cottura 40 minuti
Dosi Per 10 persone
Costo Alto

La Ricetta della Torta Rocher è una di quelle a cui proprio non si può resistere. Una volta scoperta la sua esistenza, tutti almeno una volta desiderano provarla e poi… poi potete salutare la dieta. Già perché la Torta Ferrero Rocher, proprio come i famosi cioccolatini, crea dipendenza. È vero, le torte farcite sono tutte buone ma questa ha qualcosa in più, probabilmente per via del perfetto equilibrio di sapori tra Nocciole e Cioccolato.

La Ricetta della Torta Ferrero Rocher, sebbene all’aspetto sembri molto complessa, in realtà non lo è. Come tutte le ricette dolci richiede qualche attenzione, non si può proprio improvvisare né fare a occhio, ma il risultato sarà strabiliante. Formata da strati di Pan di Spagna al Cacao, farciti con la nostra Crema Rocher e ricoperti da una cascata di Ganache al Cioccolato e Nocciole, la ricetta della Torta Rocher è perfetta non solo come dolce di fine pasto ma anche come torta di compleanno.

Se avete un po’ di tempo da dedicare alla cucina, ecco alcune delle torte decorate che dovreste provare: la Torta Foresta Nera con la Ricetta Originale, la Torta Tartufata oppure la Torta Saint Honoré con il Pan di Spagna.

– Ingredienti per 10 persone

– Come Fare la Torta Rocher?

  1. Per preparare la Torta Rocher cominciate dal pan di Spagna. Rompete le uova in una ciotola e montatele con lo zucchero aiutandovi con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Unite quindi la farina setacciata con il lievito e il cacao e il burro fuso e mescolate bene in modo da evitare la formazione di grumi.
  3. Versate l'impasto in una teglia di 28 cm di diametro rivestita di carta forno e cuocete a 180°C per 40 minuti. Lasciatelo raffreddare completamente prima di rimuoverlo dallo stampo.
  4. Nel frattempo preparate la crema rocher. Per prima cosa mettete il vasetto di nutella in un pentolino a bagnomaria in modo che si ammorbidisca. A parte tritate in un piccolo mixer le nocciole con i wafer e tenete da parte. Con le fruste elettrice poi montate la panna fino a che sarà ben soda.
  5. Amalgamate delicatamente tutti gli ingredienti appena preparati con movimenti dal basso verso l'alto per evitare di smontare la panna. La crema rocher è pronta: mettetela da parte e proseguite.
  6. Per preparare la bagna, che dovrà essere ben fredda quando andrete a utilizzarla, è sufficiente mettere in un pentolino sul fuoco l'acqua e lo zucchero. Una volta raggiunto il bollore, spegnete e unite il rum.
  7. L'ultima preparazione è la ganache al cioccolato per la copertura. Per prepararla mettete la panna in un pentolino sul fuoco. Quando arriverà a sfiorare il bollore, spegnete e unite il cioccolato gianduia tritato al coltello e mescolate. Trasferite in una ciotola e fate raffreddare.
  8. Ora che tutte le preparazioni sono pronte non resta che assemblare la torta Ferrero Rocher. Dividete il disco di pan di Spagna in tre dischi di circa 1 cm di spessore, aiutandovi con un coltello seghettato.
  9. Adagiate il primo su un piatto e aiutandovi con un pennello da cucina inzuppatelo con la bagna. Coprite con uno strato di circa un centimetro di crema rocher quindi con un altro disco di pan di Spagna inzuppato e altra crema.
  10. Coprite con l'ultimo disco di pan di Spagna rimasto e inzuppatelo.
  11. Versate la ganache al gianduia sulla torta lasciandola colare lungo i lati e infine decorate con i ferrero rocher.
  12. Lasciate riposare la torta in frigorifero per almeno mezza giornata prima di servirla.
  13. Ricetta Torta Ferrero Rocher

– Varianti e Alternative

Per un dolce ancora più bello, utilizzate la crema rocher avanzata per creare dei ciuffi sulla superficie del dolce e ricoprite il cilindro esterno con della granella di nocciole. Il successo è assicurato!

– Consigli

Vi consigliamo di preparare anche con un giorno di anticipo il pan di Spagna. In questo modo farete meno fatica a tagliarlo e vi sembrerà di aver velocizzato anche il tempo complessivo della ricetta.

– Come Conservare la Torta Rocher

La Torta Rocher si conserva in frigorifero per 2-3 giorni sotto una campana di vetro. Si consiglia però di riportarla a temperatura ambiente prima di servirla.

Lascia un commento