Torta di Mele e Mandorle

La Torta di Mele e Mandorle è un dessert soffice e gustoso semplice e veloce da realizzare. Scopriamo insieme come prepararlo nella ricetta di oggi.

torta-di-mele-e-mandorle
Difficoltà Media
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Dosi per 6 persone
Costo Nella media

La Torta di Mele e Mandorle è un dessert gustoso ottimo da servire per la prima colazione di tutta la famiglia oppure all’ora della merenda. Semplice ma anche veloce da realizzare, questa torta rappresenta una delle molteplici varianti della classica Torta di Mele: grazie al suo sapore delicato e la consistenza soffice sarà impossibile resistere a questo dolce che sparirà da tavola in un baleno.

Una pastella a base di zucchero, farina, maizena, uova e latte viene arricchita da delle deliziose e succose mele e da delle mandorle a lamelle prima di essere infornata. Il profumo che si diffonderà in tutta la vostra cucina sarà squisito e inebriante: il successo con la ricetta di oggi è assicurato!

La Torta Invisibile alle Mele e la Torta di Mele con Crema sono solo due delle innumerevoli varianti della torta di oggi che potete trovare sul nostro sito e che vi consigliamo assolutamente di provare. Ora però realizziamo insieme la Torta di Mele e Mandorle!

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare la Torta di Mele e Mandorle

  1. Per preparare la Torta di Mele e Mandorle iniziate dalle mele: dopo averle lavate sotto acqua corrente fredda tagliatele, eliminatele dal torsolo e tagliatele in fettine sottili aiutandovi con un taglia verdure se preferite. Per evitare che anneriscano riponetele, man mano che verranno pronto, all'interno di una ciotola con un goccio di acqua e succo di limone.
  2. Separate gli albumi dai tuorli e lavorate, utilizzando uno sbattitore, quest'ultimi insieme allo zucchero all'interno di una ciotola fino a quando non avrete ottenuto un composto areato e gonfio. Versate a filo l'olio di semi, il latte e la scorza tritata di un limone sempre continuando a mescolare: setacciate insieme la farina, il lievito e la maizena e aggiungete a pioggia e poco per volta anch'esse alla terrina rimestando sempre con le fruste fino a completo agglomeramento di tutti gli ingredienti.
  3. Montate a neve gli albumi in una ciotola a parte e incorporateli delicatamente con una spatola per dolci facendo movimenti dal basso verso l'alto al composto di tuorli. Imburrate e infarinate una tortiera dal diametro di 26 centimetri e versatevi la pastella appena ottenuta: livellate la superficie con un cucchiaio, decoratela con le fettine di mele leggermente immerse nella crema e decorate il tutto con delle lamelle di mandorle e zucchero semolato.
  4. Infornate il tutto a 160°C per circa quaranta minuti o comunque fino a quando, effettuando la prova dello stecchino, la torta non risulterà pronta: una volta sfornata fate raffreddare la Torta di Mele e Mandorle nello stampo prima di estrarla, riporla su un piatto da portata, spolverizzarla con zucchero a velo e portarla a tavola.

– Come conservare la Torta di Mele e Mandorle

Potete conservare la Torta di Mele e Mandorle per al massimo due o tre giorni avendo cura di riporla sotto una campana di vetro oppure in un contenitore di plastica munito di chiusura ermetico.

– Varianti e Alternative

Per donare un sapore ancora più particolare alla vostra torta potete aggiungere della cannella in polvere durante la preparazione della pastella e spolverizzare la superficie, prima di infornare il dolce, con dello zucchero di canna al posto di quello semolato.

A cura di Giuly

Amo la cucina della tradizione ma non solo. Mi piace sperimentare e provare ricette nuove e sfiziose che possano conquistare i miei nipoti. Sono la tipica nonna che adora preparare pranzi pantagruelici e riunire attorno alla tavola tutta la famiglia.

Stracciatella Romana

Polpette di Zucchine e Feta

polpette-di-zucchine-e-feta