Torta alle Pesche

La Torta alle Pesche è un dolce estivo ideale da preparare per la merenda oppure per il dopocena! Soffice e semplice da preparare, si serve anche con il gelato.

Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Dosi Per 8 persone
Costo Nella media

La Torta alle Pesche è un dolce semplice da preparare, ma non per questo meno goloso. In questo dolce infatti il sapore delicato delle Pesche fresche incontra quello più deciso del Liquore agli Amaretti e dà vita ad una torta soffice, perfetta da gustare a merenda o come fine cena. La Torta alle Pesche e Amaretti è deliziosa anche servita con qualche pallina di gelato al fiordilatte oppure alla vaniglia, meglio ancora se fatto in casa!

Questa Torta di Pesche è la versione estiva della classicissima Torta di Mele, ma se preferite un dolce dalla consistenza più croccante, potete preparare la Torta alle Pesche Americana aiutandovi con la ricetta della Apple Pie! E ora invece scopriamo come preparare la golosissima Torta di Pesche!

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare la Torta alle Pesche?

  1. Per preparare la Torta alle Pesche iniziate lavando, mondando e tagliando a spicchi le pesche. Disponetele in una ciotola capiente, aggiungete due cucchiai di zucchero e due di Liquore all'Amaretto, mescolate per distribuire e lasciate insaporire.
  2. Aiutandovi con le fruste elettriche, in una ciotola ampia lavorate le uova con lo zucchero di canna, l'olio di girasole e il liquore all'Amaretto, fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. A poco a poco, sempre continuando a lavorare, aggiungete anche la farina e lo zucchero a velo vanigliato. Lavorate fino ad ottenere un composto liquido ed omogeneo.
  4. Imburrate e infarinate una tortiera rotonda, poi versateci il composto appena ottenuto e livellate la superficie con una spatola. Disponete con delicatezza gli spicchi di pesca sull'impasto e cuocete in forno a 180°C per 40 minuti.
  5. Controllate che la torta sia perfettamente cotta facendo la prova dello stecchino, poi sfornatela e lasciatela leggermente raffreddare. Spolverizzate con lo zucchero a velo e servite la Torta alle Pesche!

– Varianti e Alternative

Se non gradite il sapore degli Amaretti potete tranquillamente evitare di mettere il Liquore: otterrete una golosa Torta alle Pesche dal sapore più delicato.

– Consigli

Potete accompagnare la Torta di Pesche con delle palline di gelato al fiordilatte oppure alla panna.

– Come Conservare la Torta alle Pesche

La Torta di Pesche si conserva tranquillamente per un paio di giorni in un luogo fresco, ad esempio sotto una campana di vetro.