Tartufi di Castagne

I Tartufi di Castagne sono dei dolcetti alle castagne, cioccolato e latte: semplici da preparare ed eleganti sono ottimi da servire come fine pasto.

Praline Di Castagne
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 50 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

I Tartufi di Castagne sono un Dolce Autunnale, semplice da preparare e ideale da servire come fine pasto ai vostri ospiti o come elegante idea regalo. Il vantaggio di questi dolcetti è che possono essere preparati con largo anticipo, così da poterli conservare in frigorifero (aspetto non di poco conto se avete molte altre preparazioni a cui dedicarvi).

Per preparare i Bon Bon di Castagne abbiamo utilizzato delle Castagne Secche che, sebbene richiedano lunghi tempi di ammollo (circa 24 ore) vi levano dall’impiccio di dover sbucciare e rimuovere la pellicina di quelle fresche, un procedimento lungo e laborioso. Gli altri ingredienti necessari alla preparazione di queste Praline di Castagne sono il Cioccolato, il Latte, lo Zucchero e il Burro. A piacere è possibile aromatizzare le Palline di Castagne anche con del liquore come il Rum, per renderle ancora più buone.

Tra le altre Ricette di Tartufini che vi consigliamo di provare ci sono i Tartufini al Limone e Cocco, i Tartufi con Cuore di Nocciola e i Tartufini al Cioccolato e Rum.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare i Tartufi di Castagne?

  1. Per preparare i Tartufi di Castagne mettete a bagno le castagne secche per almeno 24 ore quindi sciacquatele e rimuovete eventuali pellicine.
  2. Trasferitele poi in una pentola colma di acqua leggermente salata e cuocetele per 50-60 minuti fino a che non saranno tenere.
  3. Schiacciatele poi con lo schiacciapatate in modo da ottenere una sorta di purea e trasferitele in una ciotola.
  4. A parte, sciogliete il cioccolato tritato grossolanamente al coltello insieme al burro e al latte, quindi unitelo alle castagne.
  5. Aggiungete lo zucchero, profumate con il rum e la vanillina e mescolate per bene tutti gli ingredienti in modo da ottenere un composto omogeneo, asciutto e facilmente lavorabile con le mani.
  6. Con un cucchiaio prelevate delle piccole porzioni di impasto e rotolandole tra le mani dategli una forma circolare. Passatele nel cacao amaro, quindi adagiatele all'interno di piccoli pirottini di carta.
  7. Disponete i vostri Tartufi di Castagne in frigorifero per almeno mezz'ora prima di servirli.
  8. Tartufi Di Castagne

– Varianti e Alternative

La Ricetta dei Tartufi di Castagne è per sua natura senza Glutine. Se volete trasformarla in una Ricetta Vegana, sostituite il latte con una bevanda a base vegetale (soia, riso, avena, ecc...) e al posto del burro unite un cucchiaio di olio di semi: saranno deliziosi! Se al posto delle Castagne Secche preferite usare le Castagne Fresche potete farlo tranquillamente, avendo cura di lessare le castagne in abbondante acqua salata e con una foglia di alloro. Non vi resterà poi che sbucciarle e usarle nella vostra ricetta.

– Consigli

Vi consigliamo di preparare i Tartufi di Castagne con qualche ora in anticipo. Il riposo in frigorifero infatti permette ai sapori di amalgamarsi meglio e ai bon bon di formarsi meglio.

– Come Conservare i Tartufi di Castagne

I Tartufini di Castagne si conservano in frigorifero per 4-5 giorni, ben coperti da pellicola.

Lascia un commento