Stinco di Maiale al Forno

Lo Stinco di Maiale al Forno è una ricetta della tradizione italiana ricca di gusto e tipica del periodo invernale. Facile da preparare ottimo da accompagnare con patate al forno e una buona birra.

Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 280 minuti
Dosi Per 6 persone
Costo Nella media

Lo Stinco di Maiale al Forno è uno di quei piatti che appartengono alla tradizione culinaria italiana e che fa parte delle ricette della nonna che vengono tramandate di generazione in generazione. Di ricette per preparare lo Stinco di Maiale al Forno ce ne sono davvero tantissime: vi avevamo già proposto la ricetta dello Stinco di Maiale al Forno Aromatizzato al Vino Rosso e ora vi spieghiamo come cucinare lo Stinco di Maiale al Forno Aromatizzato al Vino Bianco!

La ricetta di questo Stinco di Maiale al Forno è davvero semplice, anche se la cottura è abbastanza lunga. In questa versione, abbiamo preparato lo Stinco di Maiale al Forno con Patate, ma se preferite voi potete scegliere di servirlo anche con della Polenta oppure di sostituire le Patate al Forno con delle Verdure al Forno o una Ratatouille!

E ora scopriamo subito insieme la ricetta dello Stinco di Maiale al Forno, un piatto perfetto da servire per il pranzo della domenica con tutta la famiglia oppure per una cena con gli amici!

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare lo Stinco di Maiale al Forno?

  1. Per preparare lo Stinco di Maiale al Forno lavate e asciugate il rosmarino, il timo e l'alloro, poi tenete da parte 3 rametti di rosmarino e tritate il resto delle erbe aromatiche finemente. In una ciotola di piccole dimensioni mettete il trito di erbe aromatiche, poi aggiungeteci un cucchiaino di sale e un pizzico di pepe e mescolate per far amalgamare il tutto.
  2. Prendete una pirofila da forno abbastanza grande e metteteci lo stinco, poi con le mani massaggiate bene la carne con il composto a base di erbe aromatiche. Aggiungete l'acqua sul fondo e cuocete in forno statico preriscaldato a 145°C per circa 3 ore. Passato questo tempo, bagnate la carne con il vino, mettete il forno in modalità ventilata, alzate la temperatura a 180°C e cuocete per un'altra ora.
  3. Nel frattempo, prendete una casseruola e fateci scaldare l'olio, poi spegnete il fuoco, aggiungeteci il rosmarino avanzato e lasciate riposare per circa mezz'ora. Intanto lavate bene le patate e poi tagliatele a spicchi di medie dimensioni.
  4. Prendete una teglia di medie dimensioni, disponeteci le patate senza sovrapporle e bagnatele con l'olio aromatizzato. Mettete in forno e cuocete per circa 40 minuti o comunque fino a quando le patate non saranno cotte. Una volta che sia le patate che la carne sono pronte, servite il vostro Stinco di Maiale al Forno!

– Varianti e Alternative

Se volete potete preparare lo Stinco di Maiale al Forno con un contorno di Verdure al Forno oppure con della Polenta.

– Consigli

Per realizzare il vostro Stinco di Maiale al Forno vi consiglio di mettere in forno le Patate quando mancano 40 minuti alla fine della cottura della Carne così potrete sfornare entrambe le pietanze insieme.

– Come Conservare lo Stinco di Maiale al Forno

Lo Stinco di Maiale al Forno andrebbe consumato al momento, ma se proprio dovesse avanzare potete conservarlo in un contenitore ermetico.