Spiedini di Patate, Scamorza e Pancetta

Gli Spiedini di Patate, Scamorza e Pancetta sono un piatto ricco di gusto perfetto da servire per un pasto sfizioso e nutriente. Ecco come realizzarle!

Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 30 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Nella media

Gli Spiedini di Patate, Scamorza e Pancetta sono un secondo piatto gustoso, semplice e anche veloce da realizzare. Questa ricetta, perfetta da servire a tavola anche come ricco antipasto o come piatto unico accompagnato da un’ insalata mista, rappresenta un fantastico e alternativo modo per cucinare le patate: grazie ai molteplici sapori donati dalla pancetta e dalla scamorza otterrete un vero e proprio successone tra tutti gli ospiti.

Delle fette di patate si alternano a fettine di pancetta, scamorza affumicata e salvia su degli spiedini di legno: dopo aver infilzato tutti gli ingredienti non vi resterà che aromatizzare con timo, sale e pepe e infornare fino a completa doratura. Un ripieno filante e gustoso si racchiude all’interno di croccanti patate al forno: siete pronti a far impazzire le vostre papille gustative?

Le Patate con Salsiccia al Cartoccio e le Barchette di Patate ai Funghi sono altri due modi alternativi per portare a tavola le patate che vi consigliamo assolutamente di provare. Oggi però realizziamo insieme gli Spiedini di Patate, Scamorza e Pancetta, una vera bontà!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare gli Spiedini di Patate, Scamorza e Pancetta

  1. Per preparare gli Spiedini di Patate, Scamorza e Pancetta iniziate lavando accuratamente le patate sotto acqua corrente fredda e fatele poi lessare per circa venticinque minuti in un tegame con dell'acqua salata. Quando risulteranno tenere scolatele, lasciatele intiepidire, sbucciatele e, una volta che saranno completamente fredde, tagliatele a fette spesse circa otto millimetri.
  2. Tagliate la scamorza e la pancetta a fette e iniziate a comporre gli spiedini: infilzate una fetta di patata, poi una di pancetta, proseguite con la scamorza e terminate con una foglia di salvia. Alternate gli ingredienti fino a quando non gli avrete terminati, trasferite gli spiedini in una pirofila unta con un filo d'olio evo e cospargeteli con timo fresco, sale e pepe.
  3. Infornate a 220°C per circa 25 minuti in forno statico e per altri cinque minuti sotto il grill. Quando saranno completamente dorati, sfornate i vostri Spiedini di Patate, Scamorza e Pancetta e serviteli ancora ben caldi al momento.

– Come conservare gli Spiedini di Patate, Scamorza e Pancetta

Data la tipologia di ricetta vi consigliamo di consumare al momento gli Spiedini di Patate, Scamorza e Pancetta. Se ritenete necessario potete conservarli per al massimo un giorno all’interno di un contenitore ermetico di plastica avendo l’accortezza di riscaldarli in forno o nel microonde prima di servirli nuovamente.

– Varianti e Alternative

Potete sostituire la pancetta e la scamorza presente in questa ricetta con dello speck e del provolone per esempio andando a creare i vostri spiedini di patate personalizzati.

Written by Giuly

Amo la cucina della tradizione ma non solo. Mi piace sperimentare e provare ricette nuove e sfiziose che possano conquistare i miei nipoti. Sono la tipica nonna che adora preparare pranzi pantagruelici e riunire attorno alla tavola tutta la famiglia.

crostata caramellata di mele e arance

Crostata Caramellata di Mele e Arance

Crostata Senza Cottura con Crema e Frutta Fresca

Crostata Senza Cottura con Crema Diplomatica e Frutta Fresca