Sorbetto all’Arancia

Il Sorbetto all'Arancia è un dolce al cucchiaio semplice da preparare anche senza gelatiera. Ecco la nostra ricetta per ottenere un fresco dessert.

Ricetta Sorbetto Arancia
Difficoltà Media
Preparazione 10 minuti
Cottura 5 minuti
Raffreddamento 180 minuti
Dosi Per 6 persone
Costo Nella media

Il Sorbetto all’Arancia è un dessert fresco, perfetto sia come fine pasto che per dividere portate di carne e portate di pesce, come si è soliti fare nei ristoranti. Per prepararlo basteranno pochi ingredienti, quasi gli stessi utilizzati per la preparazione del Sorbetto al Melone: Acqua e Zucchero per lo sciroppo, succo e scorza di Arancia per dare sapore.

In men che non si dica avrete pronto un Dessert al Cucchiaio perfetto per grandi e piccini, facilissimo da preparare anche Senza Gelatiera. Basterà avere un po’ di pazienza infatti e ricordarsi di mescolare ogni mezz’ora il Sorbetto all’Arancia per evitare che congeli in blocco, per ottenere un ottimo Sorbetto senza Gelatiera.

Tra le altre Ricette con le Arance, fresche e dissetanti, non lasciatevi sfuggire quella dei Ghiaccioli all’Arancia. In alternativa, rimanendo tra i Dolci al Cucchiaio, la Panna Cotta all’Arancia è un dolce semplice e goloso, come pure la Cheesecake all’Arancia con Gocce di Cioccolato.

– Ingredienti per 6 persone

– Come Fare il Sorbetto all’Arancia?

  1. Per preparare il Sorbetto all'Arancia cominciate dalla preparazione dello sciroppo. Mettete in un pentolino l'acqua e lo zucchero e fate sciogliere quest'ultimo a fiamma media. Togliete quindi dal fuoco e fatelo raffreddare completamente prima di metterlo in frigorifero per almeno mezz'ora.
  2. Nel frattempo grattugiate la scorza di due delle cinque arance, avendo cura di sceglierle biologiche in modo che la buccia non sia trattata, e tenetela da parte. Procedete poi a spremerle tutte quante, filtrando il succo con un colino a maglie fini in modo da rimuovere semi e residui di polpa.
  3. Mescolate lo sciroppo con la scorza e il succo delle arance e trasferite il tutto in un contenitore, meglio se di acciaio. Riponetelo in freezer per 3 ore, mescolando il composto ogni 30 minuti in modo da andare a rompere i cristalli di ghiaccio e conferire al sorbetto la sua caratteristica consistenza.
  4. Preparate ora le arance scavate per servire il sorbetto. Dopo averle lavate accuratamente, rimuovete la calotta e, aiutandovi con uno scavino, staccate la polpa prestando attenzione a non forare la buccia. Servite il Sorbetto all'Arancia all'interno della scorza di arancia dopo averlo lasciato 5 minuti a temperatura ambiente e completando con la calotta dell'arancia.

– Varianti e Alternative

Il succo delle arance appena spremute può essere sostituito con del succo di arancia acquistato. Sceglietene una varietà senza zuccheri aggiunti, tenendo conto che non dev'essere assolutamente ottenuto da succhi concentrati.Per preparare il Sorbetto all'Arancia con la gelatiera sarà sufficiente versare il liquido composto da sciroppo e succo una volta freddo nella macchina e lasciarla lavorare per 30 minuti. Il Sorbetto all'Arancia è pronto per essere servito immediatamente o conservato in freezer.

– Consigli

Se il Sorbetto all'Arancia dovesse congelare in un unico blocco non disperate. Sarà sufficiente tenerlo a temperatura ambiente per circa 15 minuti in modo che si scongeli leggermente per poi romperlo in blocchi e frullarlo con un robot munito di lame. In men che non si dica il vostro sorbetto sarà di nuovo pronto per essere gustato.

– Come Conservare il Sorbetto all’Arancia

Il Sorbetto all'Arancia si conserva in freezer per un mese. Qualora dovesse congelare, procedete come indicato sopra.