Panna Cotta all’Arancia

La Panna Cotta all'Arancia è un ottimo dolce al cucchiaio che, come la Panna Cotta al Kiwi e la Panna Cotta al Mango, ben si presta come fine pasto o come dolce per una pausa fresca e golosa.

Ricetta Panna Cotta All Arancia
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 10 minuti
Raffreddamento 360 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

La Panna Cotta all’Arancia è un Dolce al Cucchiaio ottimo da servire come fine pasto. Prepararla è davvero semplice e al primo assaggio sentirete il sapore fresco e dolce della Panna riempirvi la bocca, seguito da quello leggermente aspro dell’Arancia. Come sempre quando si prepara la Panna Cotta, per conferirle la caratteristica consistenza si utilizza la Colla di Pesce, ma affinché riesca a rassodare il dolce, occorre lasciare il tutto in frigorifero per qualche ora. 

Ecco dunque che la Panna Cotta all’Arancia è perfetta se preparata in anticipo, anche il giorno prima, così da avere la certezza che all’assaggio non si riveli ancora molle. La Salsa all’Arancia che la completa si prepara con il Succo di Arancia, pertanto può essere realizzata sia quando le Arance sono di stagione, spremendole in casa, sia quando non lo sono, utilizzando del Succo 100% Arancia confezionato. 

Amate la Ricetta della Panna Cotta? Provate le altre nostre varianti come la Panna Cotta al Kiwi e la Panna Cotta al Mango. Un’altra Ricetta per un Dolce al Cucchiaio molto semplice invece è quella della Mousse al Cioccolato: una vera golosità!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare la Panna Cotta all’Arancia?

  1. Per preparare la Panna Cotta all'Arancia cominciate mettendo in ammollo i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti. 
  2. A parte, in una pentola dal fondo spesso, scaldate la panna senza farla bollire, quindi fate sciogliere lo zucchero mescolando con una frusta da cucina.
  3. Scolate la colla di pesce e strizzatela delicatamente con le mani, poi unitela alla panna calda mescolando sempre con la frusta da cucina in modo da farla sciogliere. Non devono essere presenti agglomerati di colla di pesce, davvero spiacevoli da trovare nel dolce finito.
  4. Versate la panna ancora calda in quattro bicchieri da dessert, fatela raffreddare completamente prima di riporla in frigorifero per almeno 4 ore.
  5. Quando si sarà rassodata, procedete con la preparazione della salsa all'arancia. Mettete in un pentolino l'amido di mais e lo zucchero e aggiungete a filo il succo di arancia mescolando con una frusta da cucina in modo che non si formino dei grumi.
  6. Trasferitelo sul fuoco e cuocete a fiamma media fino a che non si sarà addensato, raggiungendo una consistenza collosa. Versatela sulla panna cotta in modo da formare uno strato omogeneo. Lasciate raffreddare prima di rimettere la panna cotta in frigorifero per altre 2 ore prima di servirla, decorando a piacere con una fogliolina di menta.

– Varianti e Alternative

La Panna Cotta può essere preparata aromatizzandola a piacere con vaniglia, cannella o scorza di limone. Basterà lasciarli in infusione nella panna calda per circa 15 minuti prima di procedere con la preparazione. Anche la gelatina può essere preparata con altri frutti, proprio come nel caso della Panna Cotta con Coulis di Fragole.

– Consigli

Per ottenere una Panna Cotta all'Arancia ancora più profumata, mettete delle scorze di arancia biologica in infusione nella panna mentre la scaldate e rimuovetele poco prima di aggiungere la colla di pesce. Ritroverete un piacevole sapore agrumato anche nella base della panna cotta.

– Come Conservare la Panna Cotta all’Arancia

La Panna Cotta all'Arancia si conserva in frigorifero per 3-4 giorni.