Shortbread

Gli Shortbread sono biscotti tipici scozzesi che si possono preparare in tre modi differenti: gli Shortbread Fingers, gli Shortbread Rounds e i Petticoat Tails!

shortbread
Difficoltà Facile
Preparazione 30 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 25 biscotti
Costo Molto basso

Gli Shortbread sono biscotti scozzesi friabili che si possono trovare in tre forme differenti. In questa ricetta prepariamo gli Shortbread Fingers, ma ovviamente se preferite farli delle altre forme potete utilizzare tranquillamente lo stesso impasto.

Come vedrete dagli ingredienti la Ricetta Originale degli Shortbread Cookies è molto semplice! Si utilizzano una parte di Zucchero, due di Burro e tre parti di Farina. Per questo motivo sono anche perfetti da preparare se avete amici che non possono mangiare le uova o se volete provare un tipo di Biscotti Senza Uova diverso dal solito.

Gli Shortbread Biscuits sono sicuramente i Biscotti al Burro Scozzesi più amati, ma sono oramai talmente diffusi in tutto il Regno Unito che spesso vengono identificati anche come i migliori Biscotti al Burro Inglesi.

Se volete assaggiare altri biscotti tipici di altri Paesi, potete provare anche i Biscotti al Burro danesi, i Cookies Americani e i Pao de Mel Biscotti al Miele e Cioccolato! E intanto scopriamo la ricetta degli Shortbread!

– Ingredienti per 25 biscotti

– Come Fare gli Shortbread?

  1. Per preparare gli Shortbread dovete innanzitutto preriscaldare il forno a 180°C. Poi nella ciotola della planetaria mettete il burro freddo di frigorifero tagliato a cubetti e lo zucchero e azionate la macchina per far amalgamare bene il tutto. Setacciate direttamente nella ciotola della farina e aggiungete anche il sale, poi impastate il tutto utilizzando il gancio a foglia.
  2. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo e abbastanza morbido formate un panetto e avvolgetelo nella carta forno, poi mettetelo in frigorifero a riposare per circa mezz'ora.
  3. Una volta terminato il tempo di riposo riprendete l'impasto e stendetelo con un matterello sul piano di lavoro precedentemente infarinato fino ad ottenere una sfoglia di circa 5 millimetri. Con una rotella tagliapasta liscia ricavate dei rettangoli di dimensione 3x8 centimetri.
  4. Prendete una teglia da forno e foderatela con della carta forno. Metteteci sopra i biscotti un po' distanziati l'uno dall'altro, poi con i rebbi di una forchetta praticate sulla superficie dei biscotti dei fori allineati tra loro.
  5. Mettete in forno a 180°C per circa 20 minuti o almeno fino a quando i biscotti saranno leggermente dorati. Sfornate, lasciate raffreddare completamente, poi servite gli Shortbread.

– Varianti e Alternative

In realtà questi sono gli Shortbread Fingers, ma gli Shortbread si possono preparare anche in altre forme. Con lo stesso impasto potete realizzare anche gli Shortbread Rounds, che sono rotondi, e i Petticoat Tails, che sono a forma di fetta di torta.

– Consigli

Se non avete a disposizione una rotella tagliapasta liscia potete ovviamente utilizzare un coltello oppure per essere più precisi potete utilizzare una comune rotella per pizza.

– Come Conservare gli Shortbread

Potete conservare gli Shortbread per qualche giorno in una scatola di latta.